1 mese fa 16/06/2020 12:17

Benetton Rugby: otto giocatori salutano, Alessandro Zanni entra nello staff

Se ne vanno cinque senatori bianco verdi

Rugbymeet aveva anticipato ieri alcune delle partenze più importanti, oggi Benetton ufficializza gli otto giocatori che la prossima stagione 2020/21 non vestiranno i colori bianco verdi. Salutano Treviso Dean Budd, Marco Fuser, Engjel Makelara, Nasi Manu, Ian McKinley, Antonio Rizzi, Tito Tebaldi e Alessandro Zanni.

Budd, Manu e McKinley e torneranno nei loro paesi di origine, rispettivamente Nuova Zelanda e Irlanda, Rizzi è già stato annunciato dalle Zebre mentre Tebaldi dovrebbe vestire la maglia del Petrarca. Destino ancora incerto per Fuser e Makelara mentre il centurione Alessandro Zanni lascia il rugby giocato a 36 anni per entrare a far parte dello staff dei preparatori fisici della prima squadra ricoprendo il ruolo di assistente. Gradi di preparatore fisico che Zanni avrà anche nelle giovanili biancoverdi.

Il presidente Zatta: “un ringraziamento particolare va a Budd, Fuser e Zanni, i quali hanno trascorso una fetta considerevole della loro carriera vestendo i nostri colori ed aiutando il club a raggiungere i propri obiettivi. Dispiace doversi salutare così, al termine di una stagione interrotta a causa della difficile situazione che stiamo attraversando ma auguro a tutti il meglio per un futuro ricco di soddisfazioni”.

 

Gli 8 giocatori in partenza:

  • Dean Budd (seconda linea, 8 stagioni, 115 presenze, 70 punti)
  • Marco Fuser (seconda linea, 8 stagioni, 119 presenze, 35 punti)
  • Engjel Makelara (tallonatore, 3 stagioni, 25 presenze, 5 punti)
  • Nasi Manu (terza linea, 3 stagioni, 14 presenze, 0 punti)
  • Ian McKinley (mediano di apertura, 4 stagioni, 67 presenze, 223 punti)
  • Antonio Rizzi (mediano di apertura, 2 stagioni, 24 presenze, 62 punti)
  • Tito Tebaldi (mediano di mischia, 4 stagioni, 65 presenze, 54 punti)
  • Alessandro Zanni (seconda linea, 11 stagioni, 136 presenze, 55 punti)

 

Benetton Rugby ad oggi ha agito sul mercato annunciando 5 nuovi giocatori, confermandone ben 18 a cui si aggiungono 6 permit playerssotto regolare contratto, sono invece 8 le partenze ufficiali sopra citate.

Infine il Benetton Rugby tiene a precisare che alcuni degli atleti sopra menzionati, a discrezione del club ed in accordo con il singolo giocatore, qualora il Guinness PRO14 dovesse riprendere potrebbero essere coinvolti nelle ultime gare valide per la stagione sportiva 2019/20.

 

notizie correlate

Alessandro Zanni dice addio al rugby giocato

Alessandro Zanni dice addio al rugby giocato

Zanni vanta il record di 58 partite consecutive per la Nazionale tra il 2008 e il 2014
Alessandro Zanni tra presente e futuro

Alessandro Zanni tra presente e futuro

Zanni potrebbe continuare a giocare in Top12
Movimenti di mercato in casa Benetton Rugby

Movimenti di mercato in casa Benetton Rugby

Sette azzurri potrebbero lasciare Treviso
Mondiali 2019, tutti i veterani che hanno annunciato il ritiro

Mondiali 2019, tutti i veterani che hanno annunciato il ritiro

Tra chi lascia la nazionale e chi ha deciso di chiudere definitivamente la carriera
Dizionario della Coppa del Mondo di Rugby: Z di Zanni

Dizionario della Coppa del Mondo di Rugby: Z di Zanni

Dalla A alla Z aneddoti, personaggi e curiosità sulla Rugby World Cup
Alessandro Zanni: quarto e ultimo Mondiale di Rugby

Alessandro Zanni: quarto e ultimo Mondiale di Rugby

“Non me lo sarei mai immaginato pensando agli infortuni e ai problemi degli ultimi anni”
“Abbiamo un sogno e noi ci crediamo” le parole di O’Shea

“Abbiamo un sogno e noi ci crediamo” le parole di O’Shea

Domattina verranno comunicati i 31 selezionati che partiranno per il Giappone
Alessandro Zanni: l’uomo d’acciaio verso la sua quarta Coppa del Mondo

Alessandro Zanni: l’uomo d’acciaio verso la sua quarta Coppa del Mondo

“Vorrei tanto che la competizione che ci aspetta ci possa regalare qualcosa di straordinario da poter ricordare in futuro.”

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato