1 mese fa 14/12/2021 12:26

All Blacks: Joe Schmidt entra nello staff tecnico

Dopo portato l’Irlanda tra le grandi Schmidt si unisce agli All Blacks

Il matrimonio tanto atteso è arrivato, l’ex allenatore dell'Irlanda Joe Schmidt entra nello staff tecnico degli All Blacks in sostituzione di Grant Fox, il neozelandese avrà un ruolo da selezionatore per la New Zealand Rugby Union. Fox è stato selezionatore per gli All Blacks da circa un decennio prima sotto Steve Hansen e poi con Ian Foster assieme al collega selezionatore John Plumtree.

Di Schmidt si era parlato come il successore Steve Hansen grazie al suo ottimo lavoro con la nazionale irlandese (1° posto nel ranking nel 2018 ndr). In Nuova Zelanda si era poi optato per Foster ma i risultati recenti non lo ha hanno messo in buona luce.

 

“Joe porterà la sua vasta esperienza internazionale e neozelandese, siamo lieti di averlo con noi”, ha detto Foseter dal sito ufficiale degli All Blacks.

“Lavorerà a stretto contatto con me e 'Plums' sulle selezioni, ma la sua esperienza sarà preziosa anche in altre aree, quindi non vediamo l'ora di averlo con noi”.

 

Schmidt sta attualmente lavorando part-time con i Blues nel Super Rugby Pacific, alla fine del campionato si unirà agli All Blacks.

 

Schmidt è stato in precedenza assistente allenatore dei Blues dal 2005 al 2007. Ha allenato l'Irlanda dal 2013 al 2019, vincendo tre titoli del Sei Nazioni, a livello di club ha vinto anche con i francesi del Clermont Auvergne e con gli irlandesi del Leinster.

 

In foto Steve Hansen, Ian Foster e Smith. I tre neozelandesi si salutano a Chicago al termine del test match Irlanda - All Blacks. 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

 

notizie correlate

Rugby: il 2021 in numeri

Rugby: il 2021 in numeri

Uno sguardo al meglio e al peggio del 2021
"Giorgio" Bower, da barbiere a pilone degli All Blacks

"Giorgio" Bower, da barbiere a pilone degli All Blacks

La storia di Bower, esordio con la Nuova Zelanda a 28 anni
La nuova regola eleggibilità non piace in Nuova Zelanda

La nuova regola eleggibilità non piace in Nuova Zelanda

Il CEO di NZ Rugby porta un caso esempio davanti World Rugby
Esonero per Foster? Nessuno ricorda il 1998 amaro degli All Blacks

Esonero per Foster? Nessuno ricorda il 1998 amaro degli All Blacks

Sul buon Ian piovono le critiche, in pochi ricordano le cinque sconfitte consecutive del ct John Hart
I 36 del Galles per il Sei Nazioni, Dan Biggar sarà capitano

I 36 del Galles per il Sei Nazioni, Dan Biggar sarà capitano

Fascia di capitano al mediano gallese in vista del prossimo Sei Nazioni
Zebre si accontentano del bonus, Worcester vince 26 a 36

Zebre si accontentano del bonus, Worcester vince 26 a 36

Belle reazioni, sia nel primo che nel secondo tempo, peccato per le numerose disattenzioni

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato