2 anni fa 26/08/2019 11:20

Sudafrica: Eben Etzebeth accusato di aggressione

Il seconda linea Springboks smentisce categoricamente

Dopo il caso doping di Aphiwe Dyantyi un’altra tegola si abbatte sul Sudafrica di coach Rassie Erasmus. Le accuse stavolta riguardano niente meno che Eben Etzebeth, sospettato di aver puntato una pistola e aggredito un senzatetto nella notte a Langebaan (Sudafrica).

Il seconda linea 27enne ha subito smentito l’accusa dichiarando sui social media che le affermazioni sono "completamente false".

“È del tutto falso e infondato affermare che ho abusato fisicamente di chiunque a Langebaan, come è stato riportato sui social media. Molti testimoni possono confermarlo”, ha dichiarato Etzebeth (2,03 m x 123 kg).

“Sono e cercherò sempre di essere un vero ambasciatore in questa bellissima nazione arcobaleno e dello sport che amo.”

Le accuse fatte emergere da Netwerk24 sembrano essere fondate in quanto un video proverebbe il presunto incidente. In questo momento sono in atto degli interrogatori.

Eben Etzebeth è uno dei capisaldi degli Springboks e si prevede sarà nominato questo pomeriggio tra i giocatori convocati per la Rugby World Cup. Sicuramente il Sudafrica, dati gli ultimi eventi, non arriverà sereno a questa Coppa del Mondo.

Molto probabilmente Sudafrica e Italia si sfideranno per il secondo posto della Pool B il prossimo 4 ottobre a Shizuoka (Giappone).

 

Il calendario e gironi della Rugby World Cup

 

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

notizie correlate

Tragedia in Scozia, scompare a 26 anni Siobhan Cattigan

Tragedia in Scozia, scompare a 26 anni Siobhan Cattigan

La giovane nazionale scozzese è deceduta venerdì scorso
Stadio Monigo imbrattato con scritte no vax

Stadio Monigo imbrattato con scritte no vax

Venerdì sera Benetton impegnato nella difficile trasferta di Edimburgo
Tragedia per il campione sudafricano Jannie du Plessis

Tragedia per il campione sudafricano Jannie du Plessis

Incidente in piscina, muore il figlio di Jannie du Plessis
Scomparso a 25 anni il Maori All Blacks Sean Wainui

Scomparso a 25 anni il Maori All Blacks Sean Wainui

L’ala dei Chiefs e dei Crusaders era uno dei Maori più rappresentativi
Toutai Kefu è fuori pericolo

Toutai Kefu è fuori pericolo

L’ex numero 8 dell’Australia è stato dimesso dall’ospedale dopo l’aggressione

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale