2 mesi fa 14/07/2022 01:15

Si ritira Jamie Roberts, leggenda gallese

Il colosso con la maglia numero 12 appende le scarpe al chiodo

E’ stato per anni il primo centro fisico, l’ariete incaricato di sfondare la linea difensiva avversaria da prima fase. Jamie Roberts ha eseguito egregiamente il compito in ogni squadra in cui abbia giocato, in Galles, in Inghilterra, in Francia, in Sudafrica e in Australia. Il trequarti centro con la maglia numero 12 sulle spalle si ritira dal rugby giocato a 35 anni, probabilmente per iniziare un futuro lavorativo consono alla sua laurea in medicina.

A livello internazionale con il Galles 94 presenze e due Coppe del mondo, Roberts ha partecipato a due tournée dei British Lions, in Sud Africa nel 2009 e in Australia nel 2013. Una carriera incredibile per Robert che saluta così dai suoi canali social.

“Si chiude la mia carriera da giocatore professionista, mi ritiro con un immenso senso di gratitudine per ciò che il rugby mi ha dato”.

Roberts ha iniziato la sua carriera da giocatore a Cardiff prima di spostarsi a Bath e in Super Rugby con gli Stormers e Waratahs. Nel mezzo diverse stagioni al Racing Paris, agli Harlequins ed infine nei Dragons gallesi.

“Rappresentare il mio Paese è sempre stato un sogno. Sono fortunato che sia diventato realtà. Significava il tutto per me e lo sarà per sempre”.

 

Le migliori azioni di Jamie Roberts (1, 93 m x 111kg):

 

Foto Pino Fama

notizie correlate

Bleddyn Williams: il principe di Galles

Bleddyn Williams: il principe di Galles

Soprannominato il Principe dei Centri, Bleddyn Wiliams è stato la star indiscussa del periodo amatoriale del rugby subito dopo la seconda guerra mondiale. Ad oggi, Williams è l’ultimo capitano di una squadra gallese ad avere sconfitto gli All Blacks
Cliff Morgan: oltre il campo di gioco

Cliff Morgan: oltre il campo di gioco

Il gallese Cliff Morgan è stato uno dei personaggi di spicco del rugby britannico, entrando nella leggenda prima come apertura della nazionale gallese e dei British Lions e poi nel ruolo di commentatore sportivo.
Gareth Thomas: Alfie superstar

Gareth Thomas: Alfie superstar

Trequarti ala, trequarti centro e anche estremo, Gareth Thomas è stato il primo gallese ha raggiungere i 100 caps con la propria nazionale, 21 dei quali giocati con la fascia da capitano.
Stuart Watkins: l'uomo che correva nel vento

Stuart Watkins: l'uomo che correva nel vento

Stuart Watkins è stato uno dei trequarti ala più potenti degli anni '60 e ha gettato le basi per lo squadrone gallese che avrebbe dominato nel decennio seguente.
Malcolm Dacey: l'ovale tra i pali

Malcolm Dacey: l'ovale tra i pali

Malcolm Dacey fa parte della lunga serie di leggendari mediani d’apertura che il Galles ha sfornato nell'arco della sua storia.
Il Sudafrica domina il Galles per 30 a 14

Il Sudafrica domina il Galles per 30 a 14

Gli Springboks dettano il match sin dai primi minuti di gioco
Test match di luglio: il programma del terzo e ultimo turno

Test match di luglio: il programma del terzo e ultimo turno

Tutte le formazioni in campo dell'ultima giornata di test match

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale