6 anni fa 01/06/2016 13:59

Regolamento: L'Emisfero Nord si adegua all'Emisfero Sud

Modifiche nel regolamento a partire dal 1 luglio 2016

Una serie di modifiche regolamentari approvate da World Rugby nel settembre 2015 e già in uso nell'Emisfero Sud da inizio anno verranno adottate anche dall'Emisfero Nord e sono le seguenti:

* La sostituzione di un giocatore infortunato in seguito fallo per gioco pericoloso non conta nel numero delle sostituzioni a disposizione di quella squadra

* Il vantaggio può essere giocato a seguito di un crollo in mischia, se non vi è alcun rischio per la sicurezza dei giocatori

* Le "simulazioni" sono state specificamente dichiarate "fuori legge" nel gioco in modo da combattere una pratica in ascesa in questi ultimi anni. Qualsiasi giocatore che si tuffa o finge un infortunio nel tentativo di influenzare i direttori di gara potrà essere sanzionato

* Le squadre devono essere pronte a formare una mischia entro 30 secondi a meno che l'arbitro non fermi il tempo per un infortunio o altro

* Al re-set della mischia a seguito di una ruotazione di 90 gradi, la palla viene verrè reintrodotta dallo team precedentemente in possesso

* Il mediano di mischia della squadra non in possesso non può muoversi nello spazio tra il flanker e il numero otto

* Quando la palla è tra i piedi del numero otto e la mischia è stazionaria per 3-5 secondi, l'arbitro chiamerà "usala" e la squadra in attacco dovrà utilizzare la palla subito

Inoltre, un importante criterio applicativo nelle maul, in vigore a Sud dal 1 ° gennaio, verrà applicata a Nord dal 1 ° luglio. In particolare, la palla può essere spostata all'indietro di mano in mano una volta che la maul è formata. Un giocatore non può muoversi o scivolare verso la parte posteriore della maul quando è in possesso della palla e l'alzatore deve rimanere in contatto con il saltatore fino a che non hanno trasferito la palla. Sanzione: Calcio.

 

Foto Elena Barbini

notizie correlate

Che rimonta dell'Inghilterra, con gli All Blacks finisce 25 a 25

Che rimonta dell'Inghilterra, con gli All Blacks finisce 25 a 25

Pareggio in extremis della Red Rose, che rimonta negli ultimi dieci minuti di partita
La Georgia espugna Cardiff, Galles battuto 12-13 [VIDEO]

La Georgia espugna Cardiff, Galles battuto 12-13 [VIDEO]

Dopo l'Italia anche i caucasici fanno la storia, vincendo al Millennium Stadium
Sudafrica a valanga, Italia bene nel primo tempo

Sudafrica a valanga, Italia bene nel primo tempo

Gli Azzurri cedono 21 a 63 contro gli Springboks che sono determinati
Test match autunnali, le formazioni della terza giornata

Test match autunnali, le formazioni della terza giornata

Andrea Piardi dirige l'incontro tra Galles e Georgia
Italia: due cambi per il Sudafrica

Italia: due cambi per il Sudafrica

A Genova il terzo test match delle Autumn Nations Series
Sudafrica: la miglior formazione per l’Italia

Sudafrica: la miglior formazione per l’Italia

Sabato al Marassi di Genova l’ultimo test delle Autumn Nations Series

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale