21 giorni fa 13/11/2021 19:02

Owen Farrell un cecchino, l'Inghilterra batte l'Australia 32-15

Successo per gli inglesi a Twickenham, l'Australia efficace soltanto nel primo tempo

L'Australia arriva a Twickenham dopo la beffa subita a Murrayfield, contro la Scozia. Gli inglesi non vogliono fare sconti, e scendono in campo con una formazione di ferro, arricchita da Manu Tuilagi schierato eccezionalmente all'ala.

Primo piazzato di O'Connor al 4', ma subito dopo c'è la reazione inglese con  Freddie Steward, che sfrutta un chip pass trova il varco e accelera fino alla meta: 7-3. Fanno la differenza i numerosi piazzati, con Owen Farrell e James O'Connor dei veri cecchini, ne mettono a segno 4 su 4 ciascuno. Si va a riposo sul 16 a 12.

Ripresa che vede l'Australia sopita e troppo fallosa, l'Inghilterra ne approfitta e manda più volte dalla piazzola Owen Farrell (6 su 6 per lui stasera). Si arriva al 72' sul 25-15. In chiusura ottimo spunto di Sam Simmonds, sul pallone libero ha spazio davanti, scarico sul tallonatore Jamie Blamire, che si trasforma in un ala, percorre 30 metri di campo prima della meta. Finisce 35 a 15 per la Red Rose.

 

Tabellino: 4' cp. O'Connor (0-3), 6' meta Steward tr. Farrell (7-3), 12' cp. Farrell (10-3), 14' cp. O'Connor (10-6), 17' cp. Farrell (13-6), 19' cp. O'Connor (13-9), 29' cp. Farrell (16-9), 40' cp. O'Connor (16-12), 42' cp. O'Connor (16-15), 59' cp. Farrell (19-15), 66' cp. Farrell (22-15), 72' cp. Smith (25-15), 80' meta Blamire tr. Smith (32-15)
Calciatori: 6/6 Owen Farrell (Inghilterra), 2/2 Marcus Smith (Inghilterra), 5/5 James O'Connor (Australia)

 

Inghilterra: 15 Freddie Steward, 14 Manu Tuilagi, 13 Henry Slade, 12 Owen Farrell (c), 11 Jonny May, 10 Marcus Smith, 9 Ben Youngs, 8 Tom Curry, 7 Sam Underhill, 6 Courtney Lawes, 5 Jonny Hill, 4 Maro Itoje, 3 Kyle Sinckler, 2 Jamie George, 1 Ellis Genge
A disposizione: 16 Jamie Blamire, 17 Bevan Rodd, 18 Will Stuart, 19 Charlie Ewels, 20 Alex Dombrandt, 21 Sam Simmonds, 22 Raffi Quirke, 23 Max Malins

Australia: 15 Kurtley Beale, 14 Andrew Kellaway, 13 Len Ikitau, 12 Hunter Paisami, 11 Tom Wright, 10 James O’Connor, 9 Nic White, 8 Rob Valetini, 7 Michael Hooper (c), 6 Rob Leota, 5 Izack Rodda, 4 Rory Arnold, 3 James Slipper, 2 Folau Fainga’a, 1 Angus Bell
A disposizione: 16 Tolu Latu, 17 Tom Robertson, 18 Oliver Hoskins, 19 Will Skelton, 20 Pete Samu, 21 Tate McDermott, 22 Noah Lolesio, 23 Izaia Perese

Arbitro: Jaco Peyper (Sud Africa)
Assistenti: AJ Jacobs (Sud Africa), Pierre Brousset (Francia)
TMO: Stuart Berry (Sud Africa)

 

 

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Il cartellino rosso a Rob Valentini [VIDEO]

Il cartellino rosso a Rob Valentini [VIDEO]

Il numero 8 Wallabies lascia in 14 i suoi dopo 15 minuti
Autumn Nations Series: il resoconto dei test internazionali

Autumn Nations Series: il resoconto dei test internazionali

Bilancio tutto sommato positivo per il Sudafrica, male il resto dell’emisfero sud
Finale al cardiopalma, il Galles supera l'Australia 29 a 28

Finale al cardiopalma, il Galles supera l'Australia 29 a 28

Che determinazione i Dragoni, all'80° il calcio vincente di Rhys Priestland. Wallabies in 14 per 65 minuti
Tutte le sfide internazionali della 5° giornata di Autumn Nations Series

Tutte le sfide internazionali della 5° giornata di Autumn Nations Series

Le formazioni sugli altri campi dei test match internazionali
Autumn Nations Series: gli highlights del 2° turno [VIDEO]

Autumn Nations Series: gli highlights del 2° turno [VIDEO]

Tutte le mete della seconda giornata di rugby internazionale

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale