2 anni fa 06/09/2019 21:24

Morto a 49 anni Chester Williams, leggenda Springboks

Si tratta della quarta morte prematura nel Sudafrica Campione del Mondo 1995

E’ morto oggi a causa in un infarto all’età d 49 anni Chester Williams, ala Campione del Mondo 1995 e giocatore simbolo del Sudafrica del presidente Nelson Mandela.

Chester Williams era stato nominato giocatore dell'anno in Sudafrica nel 1994, l’anno successivo ha fatto parte degli Springboks campioni del mondo diventando una figura estremamente influente, sia dentro che fuori dal campo, durante la Rugby World Cup di 24 anni fa.

Soprannominato "Black Pearl", Williams è nato a Paarl l'8 agosto 1970. Ha giocato per i Western Province e i Golden Lions tra il 1991 al 2000. Due le stagioni in Super Rugby con i Cats.

Nel 1997, sfruttando la pausa del suo campionato, Williams è approdato in Italia per giocare con il RugbyCasale, squadra che allora militava in Serie A2.

Williams ha fatto il suo debutto nella nazionale sudafricana contro l'Argentina nel 1993 e ha giocato 47 volte per gli Springboks fino al suo ultimo test, contro il Galles nel 2000, segnando 27 mete. Finita la carriera da giocatore Williams ha iniziato ad allenare prima i Blitzbokke (la squadra di Rugby 7s sudafricana), i Cats (Super Rugby) e le squadre nazionali dell'Uganda e della Tunisia.

Si tratta della quarta prematura morte nella nazionale sudafricana che ha vinto la Rugby World Cup 1995 a Johannesburg, prima di lui Ruben Kruger, morto per un cancro al cervello nel 2010, Joost van der Westhuizen, morto di Sla nel 2017 e James Small, anch'esso recentemente scomparso per arresto cardiaco a 50 anni.

 

 

notizie correlate

Un ricordo per chi ha passato la palla nel 2019

Un ricordo per chi ha passato la palla nel 2019

In memoriam: da Chester Williams a Brian Lochore, oltre agli italiani del rugby scomparsi nel corso dell'anno
Chester Williams: la perla nera

Chester Williams: la perla nera

Ala di grandissime qualità tecniche, campione del mondo nel 1995, il sudafricano Chester Williams è diventato purtroppo famoso come il simbolo della lotta all’apartheid.
Toutai Kefu è fuori pericolo

Toutai Kefu è fuori pericolo

L’ex numero 8 dell’Australia è stato dimesso dall’ospedale dopo l’aggressione
Toutai Kefu è in gravi condizioni

Toutai Kefu è in gravi condizioni

L’ex stella Wallabies, attuale allenatore di Tonga, è stato aggredito
All Blacks: Shannon Frizell sospeso per aggressione

All Blacks: Shannon Frizell sospeso per aggressione

La terza linea neozelandese ha colpito una ragazza e il suo ragazzo
Rivolte in Sudafrica, timore per il prosieguo del Lions Tour

Rivolte in Sudafrica, timore per il prosieguo del Lions Tour

A Johannesburg si contano 45 morti, la polizia sorveglia i possibili obiettivi
Henry Slade rifiuta il vaccino, piovono le critiche

Henry Slade rifiuta il vaccino, piovono le critiche

Si tratta del primo giocatore di alto profilo a schierarsi contro il vaccino

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale