5 giorni fa 22/11/2021 16:29

Marcus Smith: il predestinato prende la scena

Gli elogi di Eddie Jones dopo la grande prova contro il Sudafrica

Marcus Smith, 175cm x 82kg, ha messo a segno il calcio decisivo per portare a casa la partita di sabato davanti ad un Twickenham tutto esaurito per l’ultimo test di queste Autumn Nations Series. La prova del classe ’99, nato nelle Filippine, è stata autoritaria a tal punto da riuscire a tirare la squadra fuori dal baratro dopo aver sofferto per l’intero match la pesantezza del pack Springboks. 

Eddie Jones è rimasto molto felice della sua prova commentando: “È stato davvero fantastico. Nelle ultime due settimane abbiamo battuto l’Australia, terza squadra più forte al mondo, e il Sudafrica, campione uscente della Rugby World Cup”.

Con il giovane talento degli Harlequins si è distinto per le sue qualità anche Freddie Stewart, estremo in forza ai Leicester Tigers, titolare in tutti i 3 test match disputati dall’Inghilterra con 240’ minuti giocati su altrettanti disponibili con 10 punti segnati. 

Jones ha parlato della capacità di saper reggere la pressione in una situazione del tutto inusuale per un ragazzo di appena 22 anni. L’head coach nativo dell’Australia ha continuato paragonandolo ad Handré Pollard che dopo aver calciato benissimo nel primo tempo ha sbagliato due calci davvero importantissimi che avrebbero probabilmente cambiato l’andamento della partita. 

Ha detto la sua anche il diretto interessato:  “Tutta questa situazione creata è davvero fantastica. Sappiamo quanto bene ha fatto il Sudafrica quest'anno e ne siamo enormemente entusiasti. Il bello della vittoria che abbiamo conquistato è che sia avvenuta davanti al nostro bellissimo pubblico che dopo un anno davvero difficile è riuscito a gustarsi queste 3 grandi partite“.

“Il Sudafrica è una squadra estremamente fisica di conseguenza sapevamo che sarebbe stata una partita di pura sofferenza, ma abbiamo avuto coraggio e siamo riusciti a portarla a casa. Maro (Itoje) prima dell’ultimo calcio mi avevo consigliato di prendermi tutto il minuto a disposizione, ma mi sono fidato di me stesso, ero concentrato me la sentivo ed è andata bene. Non vedo l’ora che parta il 6 Nazioni dove esordiremo con la Scozia a Murrayfield il sabato 5 febbraio”.

Per rivedere Marcus Smith con la maglia dell’Inghilterra dunque dovremo aspettare proprio quella data, i match saranno tutti trasmessi in diretta ed esclusiva sui canali di Sky Sport. Nel frattempo potrà tornare a vestire la maglia degli Harlequins in concomitanza con il nostro Tommaso Allan.

 

 

 

 

Foto Harlequins Twitter

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Italia: affluenza spettatori e audience dei Test Match

Italia: affluenza spettatori e audience dei Test Match

Pochi biglietti venduti a Roma per gli All Blacks, tutto esaurito a Parma e Treviso
Il cartellino rosso a Rob Valentini [VIDEO]

Il cartellino rosso a Rob Valentini [VIDEO]

Il numero 8 Wallabies lascia in 14 i suoi dopo 15 minuti
Autumn Nations Series: il resoconto dei test internazionali

Autumn Nations Series: il resoconto dei test internazionali

Bilancio tutto sommato positivo per il Sudafrica, male il resto dell’emisfero sud
Italia - Uruguay: le statistiche degli azzurri

Italia - Uruguay: le statistiche degli azzurri

Troppi calci contro a livello internazionale
Il World Rugby Rankings 2021

Il World Rugby Rankings 2021

La classifica del rugby mondiale 2021
Inghilterra-Sudafrica: le formazioni del super test targato Autumn Nations Series

Inghilterra-Sudafrica: le formazioni del super test targato Autumn Nations Series

Eddie Jones senza Farrell vuole il tre su tre, ad attenderlo il XV di Nienaber

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale