6 mesi fa 06/11/2021 16:29

L'Irlanda demolisce il Giappone per 60 a 5

I Sakura stavolta crollano, il risultato è lontano dalla bella performance con l'Australia

I Verdi d'Irlanda si ritrovano faccia a faccia con il Giappone, dopo lo storico match alla RWC 2019, quello in cui i nipponici ottenero una gran vittoria durante la fase a gironi, e dopo il test match della scorsa estate terminato 39 a 31.

Oggi le cose sono andate diversamente e l'Irlanda ha dilagato. I ragazzi di Andy Farrell chiudono il match nel solo primo tempo, con le mete di James Lowe, Conway e Gibson Park. Si va al riposo sul 29 a 0. 

Ripresa che vede il Giappone con un uomo in meno, dopo il giallo ad Atsushi Sakate. Il copione è sempre lo stesso, gli irlandesi continuano a marcare con Jonathan Sexton, Bundee Aki. Al 56' Siosai Fifita segna l'unica meta degli ospiti, poi il sigillo sul match arriva da Garry Ringrose, Conway e Cian Healy. Dieci mete in tutto che fanno tanto male, se vediamo ai due precedenti risultati tra Irlanda e Giappone. 

 

 

Tabellino: 3' meta Lowe tr. Sexton (7-0), 10' meta Conway tr. Sexton (14-0), 18' meta Conway (19-0), 23' cp. Sexton (22-0), 33' meta Gibson-Park tr. Sexton (29-0), 47' meta Sexton tr. Sexton (36-0), 54' meta Aki (41-0), 56' meta Fifita (41-5), 69' meta Ringrose tr. Carbery (48-5), 73' meta Conway (53-5), 80' meta Healy tr. Carbery (60-5)
Calciatori: 5/7 Jonathan Sexton (Irlanda), 2/3 Joey Carbery (Irlanda), 0/1 Yu Tamura (Giappone)
Cartellini: 40' giallo a Atsushi Sakate (Giappone)

Irlanda:15 Hugo Keenan, 14 Andrew Conway, 13 Garry Ringrose, 12 Bundee Aki, 11 James Lowe, 10 Johnny Sexton (c), 9 Jamison Gibson-Park, 8 Jack Conan, 7 Josh van der Flier, 6 Caelan Doris, 5 James Ryan, 4 Tadhg Beirne, 3 Tadhg Furlong, 2 Ronan Kelleher, 1 Andrew Porter
A disposizione: 16 Dan Sheehan, 17 Cian Healy, 18 Finlay Bealham, 19 Iain Henderson, 20 Peter O’Mahony, 21 Conor Murray, 22 Joey Carbery, 23 Keith Earls

Giappone: 15 Kotaro Matsushima, 14 Dylan Riley, 13 Timothy Lafaele, 12 Ryoto Nakamura, 11 Siosaia Fifita, 10 Yu Tamura, 9 Yutaka Nagare, 8 Kazuki Himeno, 7 Pieter Labuschagne, 6 Ben Gunter, 5 James Moore, 4 Jack Cornelsen, 3 Jiwon Gu, 2 Atsushi Sakate, 1 Keita Inagaki
A disposizione: 16 Yusuke Niwai, 17 Craig Millar, 18 Asaeli Ai Valu, 19 Yoshitaka Tokunaga, 20 Tevita Tatafu, 21 Naoto Saito, 22 Rikiya Matsuda, 23 Ryohei Yamanaka

Aviva Stadium, Dublin
Arbitro: Nika Amashukeli (Georgia)
Assistenti: Damon Murphy (Australia), Pierre Brousset (France)
TMO: Eric Gauzins (France)

 

 

 

Foto Twitter @IrishRugby

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

L'Irlanda vince 39 a 31, ma il Giappone è incredibile!

L'Irlanda vince 39 a 31, ma il Giappone è incredibile!

Gran partita dei Sakura, battuti di soli otto punti
Luca Bigi dopo Irlanda-Italia: "Troppa pressione nei punti di incontro, dobbiamo migliorare"

Luca Bigi dopo Irlanda-Italia: "Troppa pressione nei punti di incontro, dobbiamo migliorare"

Le parole del capitano Azzurro e di Franco Smith al termine di Irlanda-Italia 50-17
Italia: Il XV di Franco Smith per l'Irlanda

Italia: Il XV di Franco Smith per l'Irlanda

Esordio per Paolo Garbisi in mediana, Federico Mori e Gianmarco Lucchesi partono dalla panchina
Sei Nazioni 2020, e se il torneo finisse in autunno?

Sei Nazioni 2020, e se il torneo finisse in autunno?

I rischi di match rinviati potrebbero causare lo slittamento dei match fino al prossimo autunno
Tutte le mete di Irlanda-Galles 24-14 [VIDEO]

Tutte le mete di Irlanda-Galles 24-14 [VIDEO]

Gli irlandesi ne fanno quattro e portano a casa il bonus offensivo contro un Galles in difficoltà
Il Galles sbatte contro l'Irlanda, i Verdi vincono 24-14

Il Galles sbatte contro l'Irlanda, i Verdi vincono 24-14

Ottimo successo per la squadra di Andy Farrell, che adesso deve pensare all'Inghilterra
Segna tutto Jonathan Sexton, l'Irlanda si aggiudica il Centenary Quaich

Segna tutto Jonathan Sexton, l'Irlanda si aggiudica il Centenary Quaich

Il derby celtico vede due squadre ai ferri corti, alla fine i piazzati di Sexton fanno la differenza

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale