2 mesi fa 26/01/2021 15:52

Le parole di Lee Blackett, allenatore dei Wasps, su Matteo Minozzi

“È stato un periodo difficile per Matteo, siamo con lui”

Matteo Minozzi ha sorpreso molti appassionati di rugby con la sua decisione di non prendere parte al prossimo 6 Nazioni con l’Italia. Il 24enne trequarti dell’Italia si è detto “stanco fisicamente e mentalmente, un po’ troppo per vivere altri due mesi in una bolla” come quella che lo attenderebbe a Roma nel ritiro azzurro.

Puntualmente ieri è stata diramata la lista dei convocati di Franco Smith ma il nome di Minozzi non si è letto.

Duri alcuni commenti degli appassionati apparsi sui social, c’è anche però chi ha difeso la sua scelta sia in Italia che all’estero, in particolare il suo capo allenatore ai Wasps Lee Blackett.

Blackett ha appoggiato la decisione del “Piyi” Minozzi, il 22 volte azzurro ha scelto di rimanere con i Wasps per giocare la parte finale della stagione di Premiership e recuperare sia psicologicamente che fisicamente dal brutto periodo.

 

“È stato un periodo difficile per Matteo, mi sento di appoggiare la sua scelta. Gli ho parlato direttamente otto settimane fa e siamo giunti alla conclusione che avrebbe avuto bisogno di una pausa a metà stagione.”

“Se Matteo vuole giocare con l’Italia siamo con lui, se vuole lasciare il rugby internazionale per giocare solo con il club siamo con lui. È una cosa a cui ha pensato a lungo dopo essere stato fuori quasi un anno per infortunio, poi la prima esperienza all’estero lontano dalla famiglia e in pieno lockdown… Sarà nostra premura gestire la sua situazione durante questo periodo.”

“Molti giocatori potrebbero essere preoccupati di perdere per sempre il posto in nazionale ma in Italia sono comprensivi e lo richiameranno. Non sarà l'ultima volta che lo vedremo con la maglia dell’Italia” ha dichiarato Lee Blackett.

 

 

Il calendario del 6 Nazioni 2021

Foto Alfio Guarise

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

notizie correlate

Allrugby Podcast: Paolo Garbisi a 360°

Allrugby Podcast: Paolo Garbisi a 360°

Compagni, allenatori preferiti e la frustrazione di giocare ma perdere
Italia: spunta il nome di Kieran Crowley come prossimo CT

Italia: spunta il nome di Kieran Crowley come prossimo CT

Al vaglio le ipotesi per un nuovo staff tecnico
Marco Bollesan ha passato la palla

Marco Bollesan ha passato la palla

E’ scomparso a Genova l’ex Capitano e Allenatore della Nazionale
Scomparso l’azzurro Massimo Cuttitta, aveva 54 anni

Scomparso l’azzurro Massimo Cuttitta, aveva 54 anni

E’ mancato a Roma l’ex pilone e capitano della nazionale di rugby
Morelli e Luisi vicepresidenti FIR, Poggiali rappresentante a Rugby Europe

Morelli e Luisi vicepresidenti FIR, Poggiali rappresentante a Rugby Europe

Durante la prima riunione presieduta da Marzio Innocenti, la FIR ha eletto i nuovi membri dell'organigramma federale
Guy Noves vicino alla panchina dell’Italrugby

Guy Noves vicino alla panchina dell’Italrugby

Grossi cambiamenti in atto da parte del nuovo Consiglio Federale
Scozia - Italia 52-10: le pagelle

Scozia - Italia 52-10: le pagelle

Mori: ci condanna alla prima inferiorità numerica e dà il via alla vendemmia di mete della Scozia
Le parole di Franco Smith al termine di Scozia-Italia

Le parole di Franco Smith al termine di Scozia-Italia

"Abbiamo sbagliato nove placcaggi soltanto nell'azione della prima meta scozzese, è inaccettabile"

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale