13 giorni fa 09/01/2022 18:23

Le due mete di Israel Folau all’esordio in League One [VIDEO]

L’australiano è stato decisivo nella vittoria dei Shining Arcs

Iniziata la Rugby League One giapponese, il campionato che come ogni anno sfoggia numerose star internazionali, con la vittoria dei Shining Arcs di Israel Folau.

L’asso australiano di origini tongane ha segnato due mete, una più bella dell’altra, risultato decisivo nel 23-24 dei suoi “archi splendenti” sui Kolbeco Steelers di Aaron Cruden.

 

Ecco le mete di Israel Folau (32 anni, 1,93 m x 103 kg):

 

 

 

Foto Shining Arcs

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

I 36 del Galles per il Sei Nazioni, Dan Biggar sarà capitano

I 36 del Galles per il Sei Nazioni, Dan Biggar sarà capitano

Fascia di capitano al mediano gallese in vista del prossimo Sei Nazioni
Zebre si accontentano del bonus, Worcester vince 26 a 36

Zebre si accontentano del bonus, Worcester vince 26 a 36

Belle reazioni, sia nel primo che nel secondo tempo, peccato per le numerose disattenzioni
I 39 convocati della Scozia per il Sei Nazioni

I 39 convocati della Scozia per il Sei Nazioni

Ben quindici equiparati nella rosa scelta da Gregor Townsend
Irlanda: i 37 giocatori per il Sei Nazioni 2022

Irlanda: i 37 giocatori per il Sei Nazioni 2022

Due esordienti e un “Development Player” per Andy Farrell
Francia: i 46 giocatori per il Sei Nazioni 2022

Francia: i 46 giocatori per il Sei Nazioni 2022

Convocato Antoine Dupont, sette gli esordienti
Damian McKenzie crea il panico nella difesa [VIDEO]

Damian McKenzie crea il panico nella difesa [VIDEO]

Performance da 10 e lode per l’estremo neozelandese
Inghilterra: i 36 giocatori per il Sei Nazioni 2022

Inghilterra: i 36 giocatori per il Sei Nazioni 2022

Sei esordienti, Mako e Billy Vunipola, Ford, Daly e Underhill i grandi assenti

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale