21 giorni fa 23/04/2021 16:05

Jack Nowell, corsa contro il tempo per essere dei British and Irish Lions

L’ala di Exeter ha bisogno di grandi prestazioni per entrare nella selezione

Jack Nowell (181 cm x 97kg) ala in forza agli Exeter Chiefs stasera scenderà in campo contro Bristol e, oltre ad essere la sfida al vertice, dovrà anche cercare di convincere l’head coach dei British and Irish Lions, Warren Gatland, per avere un posto nella selezione che partirà per il tour sudafricano quest’estate. 

Nowell giocherà titolare contro i Bears nella sua prima presenza stagionale da quando, ad ottobre dello scorso anno, ha subito un infortunio al legamento del piede ed un infortunio nei pressi del ginocchio. Gatland avrà la possibilità di convocare 36 giocatori e la forte ala inglese vorrebbe assolutamente farne parte. Ne aveva già avuto l’occasione nel 2017 quando in Nuova Zelanda finì  in pareggio la serie. Ma in questa occasione la concorrenza è molto più agguerrita visto le presenze di Josh Adams, Jonny May, Louis Rees-Zammit, Duhan van Der Merwe e Anthony Watson. 

Le sue parole: "Non vedo l'ora di tornare. Ho fatto parte della squadra una volta, so quanto è dura e so quanto significhi per me in quel momento. Quindi, non ho intenzione di mentire, desidero disperatamente di tornarci, ma se sono realistico ci sono molti giocatori là fuori che hanno giocato tutta la stagione e stanno giocando bene. La squadra verrà scelta tra due settimane. Spero di poter giocare, ad ottobre ci sono rimasto male. So che sembra molto tempo fa, ma mi sento molto, molto fresco e in forma. Devo solo concentrarmi sul giocare bene per l'Exeter e poi lasciare che siano gli allenatori a decidere“.

"Non avrei potuto perdere la finale di Champions. L’infortunio è stato questo, tutti i legamenti che vanno dall'alluce al piede si sono spezzati, ma non appena il chirurgo ha detto che non potevo fare più danni ho deciso che avrei stretto i denti per due partite da 80 minuti. È stato il peggior dolore che abbia mai avuto. Volevo disperatamente tornare per il Sei Nazioni, ad essere onesto, ma non ci sono riuscito. Quello era un obiettivo che avevo e ho fatto tutto il possibile per farlo. Non ho giocato per sei mesi, quindi dovrei tornare fresco. Probabilmente non sto così bene da tanto tempo, non vedo l'ora di tornare là fuori con i ragazzi“  ha aggiunto l’inglese.

 

 

 

 

 

 

Foto Exeter Chiefs Twitter

 

 

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

notizie correlate

Joe Marler “Lions, portatevi lo psichiatra in tour”

Joe Marler “Lions, portatevi lo psichiatra in tour”

Il pilone inglese ha parlato della depressione e dell’aiuto di Paul Gustard
British Lions Tour: tutta la delusione di Kyle Sinclair

British Lions Tour: tutta la delusione di Kyle Sinclair

Il pilone inglese parla in diretta TV dopo una super performance con Bristol
Lions Tour, il XV che Gatland ha lasciato a casa [VIDEO]

Lions Tour, il XV che Gatland ha lasciato a casa [VIDEO]

I migliori che non prenderanno parte al Tour in Sudafrica
Alun Wyn Jones in numeri

Alun Wyn Jones in numeri

Il 35enne guiderà i British Lions da capitano
British & Irish Lions: Ben Youngs dice no per la seconda volta

British & Irish Lions: Ben Youngs dice no per la seconda volta

Il mediano di mischia dell’Inghilterra ha annunciato di autoescludersi dal Tour in Sudafrica
Premiership, Harlequins e Sale Sharks sempre più vicino ai playoff [VIDEO]

Premiership, Harlequins e Sale Sharks sempre più vicino ai playoff [VIDEO]

Pioggia di punti al Twickenham Stoop, Newcastle affossa i Warriors

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale