25 giorni fa 14/07/2020 01:17

Italia: cinque partite internazionali in autunno

Si prospetta un calendario europeo fittissimo di test match

Dopo la lunga pausa imposta dalla pandemia Covid-19 World Rugby e Six Nations stanno lavorando per organizzare il calendario dei test match internazionali di questo autunno.

 

Un calendario europeo fittissimo che dovrà valutare sia i campionati domestici che le patite mancanti del 6 Nazioni 2020. Si inizierà il 14 agosto con la ripresa della Premiership inglese (Harlequins-Sale). Poi fra Pro14 (22 e 28 agosto Benetton-Zebre, 12 settembre finale), Top14 francese (inizio il 5 settembre), Coppe Europee (finali il 17 ottobre), recuperi del Sei Nazioni e test si concluderà il 5 dicembre secondo punto scrive il Gazzettino.

 

Per l’Italia nello specifica si potrebbero giocare cinque partite nell’arco di sei settimane. Le prime due partite l’Italia le giocherà per concludere il 6 Nazioni il 24 ottobre all’Aviva Stadium di Dublino contro l’Irlanda e il 30 ottobre all’Olimpico di Roma contro l’Inghilterra. Le altre tre le disputerà tra il 7, 14, 21 e 28 novembre contro tre fra questi rivali: Francia, Scozia, Galles, Figi e Georgia (o Giappone). Due match saranno in casa e uno in trasferta.

 

Le proposte sono già sul tavolo. Tutto passa da World Rugby che dovrebbe esprimere il suo parere a breve. Probabile la disputa dei test match a porte chiuse.

 

notizie correlate

Si ritira il ball carrier Nick Williams [VIDEO]

Si ritira il ball carrier Nick Williams [VIDEO]

Appende le scarpe al chiodo uno dei veri impact player internazionali
Sei Nazioni 2020: le date delle ultime giornate

Sei Nazioni 2020: le date delle ultime giornate

Confermato un torneo a 8 Nazioni in autunno
Un piazzato nel finale beffa i Reds, i Brumbies vincono 22-20

Un piazzato nel finale beffa i Reds, i Brumbies vincono 22-20

All'80'+2 arriva la sentenza, con un piazzato di Mackenzie Hansen che capovolge il risultato
Rugby Championship: in arrivo un nuovo format rivoluzionario

Rugby Championship: in arrivo un nuovo format rivoluzionario

Il “Quattro nazioni” potrebbe essere disputato in Nuova Zelanda

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale