1 anno fa 16/06/2020 00:12

Il debutto di Jonah Lomu con gli All Blacks [VIDEO]

Pessima prestazione del giovane debuttante Jonah Lomu

E’ il giocatore simbolo del rugby moderno, la persona che ha dato letteralmente un volto a uno sport. Parliamo ovviamente di Jonah Lomu, il giocatore che ha rotto tutti gli schemi diventando l’idolo delle folle, lui, che seppur grande e grosso (112 kg x 1,96) era anche velocissimo tanto da essere schierato all’ala. Ed propio all’ala che Lomu fece il suo debutto negli All Blacks nonostante nel college ricoprisse il ruolo di numero 8. Il 26 giugno 1994 ad appena 19 anni il ragazzo di Auckland vestì per la prima volta la maglia numero 11 dei tutti neri nel test match giocato al Lancaster Park di Christchurch contro la Francia.

 

Non tutti sanno che però il suo debutto fu un vero e proprio disastro, Lomu non lasciò il segno in attacco ma al contrario si rese protagonista di una discreta quantità di palloni persi e corse con la palla in mano terminate oltre la linea di touche. Gli All Blacks addirittura persero 8-22. Dopo quella giornata nera Lomu non si arrese diventando poi il giocatore che tutti conosciamo e ancora ricordiamo con grande affetto a distanza di 5 anni dalla sua prematura scomparsa.

 

 

notizie correlate

Rugby: il 2021 in numeri

Rugby: il 2021 in numeri

Uno sguardo al meglio e al peggio del 2021
"Giorgio" Bower, da barbiere a pilone degli All Blacks

"Giorgio" Bower, da barbiere a pilone degli All Blacks

La storia di Bower, esordio con la Nuova Zelanda a 28 anni
All Blacks: Joe Schmidt entra nello staff tecnico

All Blacks: Joe Schmidt entra nello staff tecnico

Dopo portato l’Irlanda tra le grandi Schmidt si unisce agli All Blacks
La nuova regola eleggibilità non piace in Nuova Zelanda

La nuova regola eleggibilità non piace in Nuova Zelanda

Il CEO di NZ Rugby porta un caso esempio davanti World Rugby
Esonero per Foster? Nessuno ricorda il 1998 amaro degli All Blacks

Esonero per Foster? Nessuno ricorda il 1998 amaro degli All Blacks

Sul buon Ian piovono le critiche, in pochi ricordano le cinque sconfitte consecutive del ct John Hart
C'erano una volta Campese e Kirwan, il lento risveglio degli "internazionali d'Italia"

C'erano una volta Campese e Kirwan, il lento risveglio degli "internazionali d'Italia"

Eduardo Bello e Thomas Gallo, due convocazioni che danno forza al rugby italiano

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale