24 giorni fa 30/12/2021 21:08

"Giorgio" Bower, da barbiere a pilone degli All Blacks

La storia di Bower, esordio con la Nuova Zelanda a 28 anni

L'incredibile storia di George Bower (183 cm, 110 kg, 11 caps con gli All Blacks) che da barbiere arriva a vestire la maglia All Blacks. 

Una parabola avvincente quella di "Giorgio". Già, il suo nomignolo, ad affibiarglielo il suo principale, probabilmente italiano. Nato a Wellington dove ha frequentato il liceo, gioca qualche partita con la squadra della scuola; poi si trasferisce a Dunedin per studiare e diventare insegnante. Viene chiamato dagli Otago (seconda squadra) e scende in campo in sei occasioni, poi la svolta. Nel 2019 viene contattato dai Crusaders che gli chiedono di unirsi al camp. Tutti i piloni sono impegnati con la nazionale, così Giorgio ha modo di trovare posto nel team di Kieran Read

Per la storia del barbiere poi, è lui a spiegarla con gran disinvoltura: "Non potevo permettermi di pagare 40 dollari ogni volta, così mi sono attrezzato. Ho visto qualche tutorial su YouTube, ho comprato qualche specchio, e ho iniziato a tagliarmeli da solo. Poi è diventato quasi un lavoro, perché alcuni All Blacks me li ritrovavo in cucina." Infatti, tra i "clienti"di Giorgio figurano Vaea Fifita, Nehe Milner-Skudder e Tevita Kuridrani!

Nel 2020 la convocazione da parte di Ian Foster... ma solo per dei training: in poche parole, faceva da "sacco per i placcaggi". Pian piano il rendimento c'è, e George si guadagna la fiducia di Foster che lo fa esordire con Tonga. Un mese fa è titolare contro l'Italia a Roma (9-47) e subentra a Joe Moody nel match con la Francia (perso per 40 a 25).

 

 

 

 

Foto RugbyPass

 

 

 

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Rugby: il 2021 in numeri

Rugby: il 2021 in numeri

Uno sguardo al meglio e al peggio del 2021
All Blacks: Joe Schmidt entra nello staff tecnico

All Blacks: Joe Schmidt entra nello staff tecnico

Dopo portato l’Irlanda tra le grandi Schmidt si unisce agli All Blacks
La nuova regola eleggibilità non piace in Nuova Zelanda

La nuova regola eleggibilità non piace in Nuova Zelanda

Il CEO di NZ Rugby porta un caso esempio davanti World Rugby
Esonero per Foster? Nessuno ricorda il 1998 amaro degli All Blacks

Esonero per Foster? Nessuno ricorda il 1998 amaro degli All Blacks

Sul buon Ian piovono le critiche, in pochi ricordano le cinque sconfitte consecutive del ct John Hart
Autumn Nations Series: il resoconto dei test internazionali

Autumn Nations Series: il resoconto dei test internazionali

Bilancio tutto sommato positivo per il Sudafrica, male il resto dell’emisfero sud
I 36 del Galles per il Sei Nazioni, Dan Biggar sarà capitano

I 36 del Galles per il Sei Nazioni, Dan Biggar sarà capitano

Fascia di capitano al mediano gallese in vista del prossimo Sei Nazioni

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale