1 mese fa 28/11/2020 18:54

Autumn Cup: L’Inghilterra supera il Galles 13-24 nell’ultima partita del girone

Risultato bugiardo. Gli inglesi sprecano tanto soprattutto con Farrell al piede, ma conta la vittoria

Dopo il match dai numeri spettacolari di settimana scorsa che hanno visto l’Inghilterra sconfiggere l’Irlanda 18-10, la nazionale di Eddie Jones si ritrova a giocare l’ultima partita del girone al Parc y Scarlets di Llainelli contro il Galles per chiudere il girone e aspettare la finale di questo torneo che andrà in scena sabato 6 dicembre a Twickenham e avrà l’opportunità di accogliere un numeri ridotto di tifosi, precisamente 2000. Rispetto alla scorsa settimana la formazione inglese presenta un cambio importante in regia riproponendo Ford con la maglia numero 10 spostando Farrell a primo centro. Nella nazionale gallese dopo il match con la Georgia tornano i titolari e il capitano Alun Wyn Jones al suo 151esimo caps. La favorita di questo match è nettamente la nazionale inglese, ma sarà tutto da vedere soprattutto perché gli sfidanti hanno qualche sassolino da togliere dalle scarpe. Il racconto della partita:

La prima marcatura pesante arriva in maglia rossa con Johnny Williams che raccoglie un pallone di recupero anticipando Ford con un calcetto e andando a schiacciare il momentaneo vantaggio gallese. La risposta inglese arriva al 15’ con Henry Slade che deve solo ricevere il pallone all’ala e andare a schiacciare la meta. Nella meta del centro di Exeter bisogna guardare anche il numero di Maro Itoje che con un passaggio all’interno per Underhill ha mandato in confusione la difesa. La nazionale guidata da Eddie Jones continua a macinare e punisce due volte l’indisciplina gallese, prima al 30’ e poi al 39’ con Farrell. Si va negli spogliatoi con il risultato di 7-11.

Nel secondo tempo è sempre l’Inghilterra ad avere il pallino della partita e al 51’ dopo qualche minuto di forcing vanno a marcare con Mako Vunipola dopo diversi raccogli e vai, Farrell trasforma, 7-18. Un errore in ricezione regala il pallone ai padroni di casa che sfruttano l’occasione guadagnando un calcio di punizione, Biggar li trasforma in 3 punti d’oro. L’indisciplina sta continuando a caratterizzare il secondo tempo inglese, Biggar accorcia ancora le distanze, al 59’ 13-18. Al 65’ l’Inghilterra torna ad alzare il ritmo e va vicino alla marcatura pesante, poi Poite, con l’aiuto del TMO, torna indietro e assegna un calcio di punizione comodo da 40 metri per Farrell che si dimostra ancora una volta una sentenze, 13-21. La pressione inglese continua anche sui calci alti del mediano Ben Youngs, a forzare il tenuto a terra è stato Jack Willis subentrato per Tom Curry. Questo calcio di punizione porta ad altri 3 punti inglesi, 13-24 e partita ormai in cassaforte. Farrell sbaglierà il calcio del 13-27 dopo l’ennesima irregolarità in mischia chiusa gallese, al Parc y Scarlets il risultato finale è 13-24.

L’Inghilterra ora dovrà solo aspettare la sua rivale per la finale di sabato prossimo, dipenderà tutto dal match di stasera in scena allo Stade de France di Parigi, Francia-Italia. 

Tabellino: 10’ m. Williams tr. Biggar (7-0), 16’ m. Slade (7-5), 30’ c.p. Farrell (7-8), 39’ c.p. Farrell (7-11); 50’ m. Vunipola tr. Farrell (7-18), 56’ c.p. Biggar (10-18), 59’ c.p. Biggar (13-18), 66’ c.p. Farrell (13-21), 72’ c.p. Farrell (13-24)

Galles:15 Leigh Halfpenny, 14 Louis Rees-Zammit, 13 Nick Tompkins, 12 Johnny Williams, 11 Josh Adams, 10 Dan Biggar, 9 Lloyd Williams, 8 Taulupe Faletau, 7 James Botham, 6 Shane Lewis-Hughes, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Jake Ball, 3 Samson Lee, 2 Ryan Elias, 1 Wyn Jones

Panchina, 21 Rhys Webb, 22 Callum Sheedy, 23 Owen Watkin

Inghilterra: 15 Elliot Daly, 14 Jonathan Joseph, 13 Henry Slade, 12 Owen Farrell, 11 Jonny May, 10 George Ford, 9 Ben Youngs, 8 Billy Vunipola, 7 Sam Underhill, 6 Tom Curry, 5 Joe Launchbury, 4 Maro Itoje, 3 Kyle Sinckler, 2 Jamie George, 1 Mako Vunipola

Panchina: 16 Luke Cowan-Dickie, 17 Ellis Genge, 18 Will Stuart, 19 Jonny Hill, 20 Ben Earl, 21 Jack Willis, 22 Dan Robson, 23 Anthony Watson

I risultati e la classifica dell'Autumn Cup

Foto England Rugby Twitter

notizie correlate

John Wells su rugby italiano e Nazionale

John Wells su rugby italiano e Nazionale

“I giocatori italiani giocano duro ma peccano di comprensione del gioco”
Galles - Italia 38-18: le pagelle

Galles - Italia 38-18: le pagelle

Chi sale e chi scende tra gli azzurri alla fine della Autumn Nations Cup
Autumn Nations Cup: Inghilterra - Francia 19-22 [VIDEO]

Autumn Nations Cup: Inghilterra - Francia 19-22 [VIDEO]

Gli inglesi vincono la Autumn Nations Cup in extra time
Autumn Nations Cup: Inghilterra - Irlanda, le formazioni

Autumn Nations Cup: Inghilterra - Irlanda, le formazioni

Eddie Jones “è la partita più importante dell’anno, ho scelto la miglior squadra possibile”

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale