5 mesi fa 29/06/2022 13:11

Ufficializzati i sette Poli di Sviluppo U17/U18

Sedi a Parabiago, Lumezzane, Rovigo, Parma, Jesi-Pesaro, Livorno e Firenze-Prato

Sono stati ufficializzati dal Consiglio Federale i Poli di Sviluppo U17/U18, saranno sette sparsi sulla penisola: Parabiago, Lumezzane, Rovigo, Parma, Jesi-Pesaro, Livorno, Firenze-Prato. Due in toscana ma nessuno al sud. L’Intento è quello di integrare il precedente sistema di formazione con un progetto sperimentale aggiuntivo.

 

Dal comunicato FIR:

Dal primo luglio 2022, i sette Poli di Sviluppo rappresenteranno il primo passo del nuovo percorso tecnico federale, che va ad integrare la precedente progettualità per la formazione degli atleti d’elite attraverso un’aggregazione qualitativa degli atleti U17/U18 già a partire dalla realtà dei Club.

Il nuovo modello mira sia a trasferire verso i Club e la base le competenze acquisite da FIR negli anni che hanno caratterizzato la precedente progettualità delle Accademie, sia a perfezionare, attraverso i Centri di Formazione e le Accademie di Benetton e Zebre, il percorso dei migliori talenti verso l’alto livello.

Al tempo stesso, con l’aggregazione dei Club per la creazione dei Poli, FIR si pone l’obiettivo di contribuire attivamente non solo alla formazione dei giocatori, ma anche all’evoluzione della cultura della formazione all’interno delle proprie Società.

Poli di Sviluppo si prefiggono di accrescere ed aumentare il livello di interazione tra i Club dello stesso territorio, ponendo al centro la formazione dei giocatori, garantendo un monitoraggio più ampio e capillare dei talenti del territorio attraverso un costante e sinergico rapporto tra i tecnici federali e quelli dei Club presso cui i Poli hanno sede: l’attività dei Poli è prodromica a quella dei i Centri di Formazione U18/U19 di Milano e Roma, ed al passo successivo costituito dalle Accademie U20/U23 di Benetton Rugby e Zebre Rugby Club, dove i migliori talenti prodotti dal movimento potranno completare il proprio percorso.

I Poli di Sviluppo U17/U18 identificati dall’Area Tecnica di FIR sulla base delle candidature ricevute e della rispondenza ai requisiti richiesti sotto il profilo tecnico, logistico, impiantisco e di aggregazione territoriale sono per il 2022/23 Parabiago, Lumezzane, Rovigo, Parma, Jesi-Pesaro, Livorno, Firenze-Prato.

 

 

notizie correlate

Accademie di Benetton e Zebre: i 17 atleti sotto contratto

Accademie di Benetton e Zebre: i 17 atleti sotto contratto

Fernandez “è il tassello sino ad oggi mancante nello sviluppo dei giocatori”
Benetton Rugby: nasce l’Accademia della Marca Under 19

Benetton Rugby: nasce l’Accademia della Marca Under 19

Sono 9 e società aderenti, Alessandro Troncon il capo allenatore
I 15 atleti di interesse nazionale messi sotto contratto da FIR

I 15 atleti di interesse nazionale messi sotto contratto da FIR

Affronteranno un percorso formativo di alto livello nelle franchigie Benetton e Zebre
Nuove Accademie: annunciati gli staff tecnici 2022/23

Nuove Accademie: annunciati gli staff tecnici 2022/23

Entra nello staff tecnico federale Gonzalo Garcia
Federugby: al via il progetto Poli di Sviluppo, saranno 10

Federugby: al via il progetto Poli di Sviluppo, saranno 10

Innocenti “dobbiamo accrescere la capacità dei nostri Club di formare giovani”
Valorugby: Roberto Manghi “i giovani devono crescere nei propri club”

Valorugby: Roberto Manghi “i giovani devono crescere nei propri club”

“Le franchigie che senza volerlo spengono gli entusiasmi”
Leonardo Marin tra i vincitori delle Borse di Studio "Filippo Cantoni"

Leonardo Marin tra i vincitori delle Borse di Studio "Filippo Cantoni"

Ottava edizione del premio ai migliori studenti/sportivi

ultime notizie di Giovanile

notizie più cliccate di Giovanile