20 giorni fa 11/06/2022 22:04

Colorno si aggiudica il campionato Under 19, Benetton battuto 40 a 18

Successo degli emiliani a Calvisano nella finale di categoria

Il primo scudetto maschile nella storia dell’HBS Colorno porta la firma dell’U19 biancorossa, che sabato 11 giugno al “San Michele” di Calvisano ha scritto una nuova pagina nella storia del Club emiliano superando la Benetton Rugby 40-18. Otto anni dopo, una rivincita ideale della sfida per il titolo nazionale juniores tra le due Società che aveva visto nell’occasione i Leoncini dominare l’incontro (51-15), all’epoca U18. 

Colorno da subito pericoloso e capace di produrre un rugby di qualità, si mette sul piede avanzante e nei primi dieci minuti macina gioco, andando prima per i pali con Cantoni - alla fine per l’apertura saranno sei su otto i centri dalla piazzola - e poi andando per la prima volta oltre la linea di meta con Maggiore. Sotto per 8-0, la Benetton si scuote attorno al quarto d’ora e nel giro di cinque minuti capovolge il risultato con due piazzati CInquegrani e una meta di Artuso: è 8-11 e, quando allo scadere del primo tempo, Colorno si riporta davanti con una meta di Guareschi sembrano esserci tutti gli ingredienti per una ripresa elettrizzante ed equilibrata.

La ripresa invece è tutta, o quasi, dell’HBS Colorno: possesso, ritmo, velocità di esecuzione costringono Treviso nella propria metà campo, Cantoni è implacabile al piede sia sui piazzati che i suoi avanti sanno conquistare, sia quando all’ala Marani inventa dopo due punti d’incontro un calcetto a seguire e va a raccoglierlo oltre la linea. Al quarto d’ora della ripresa i biancorossi sono oltre il doppio break, 26-11. La meta di punizione che Angelucci assegna a Benetton per una spinta subito prima del tocco da parte di Biscaro sembra poter riaprire l’incontro, anche perchè contestualmente il direttore di gara mostra il cartellino giallo a Marani, ma anche con un uomo in meno gli emiliani restano padroni del campo. La meta di Ruffolo in inferiorità numerica, una manciata di minuti dopo, scrive la parola fine sull’incontro prima che sia ancora Marani, ispirato da un calcio-passaggio di Cantoni, a chiudere i conti sul 40-18, consegnando a Colorno il primo titolo maschile in quarantasette anni di storia del Club.


HBS Colorno v Benetton Rugby 40-18
Marcatori: p.t. 6’ cp. Cantoni (3-0); 11’ m. Maggiore (8-0); 14’ cp. Cinquegrani (8-3); 19’ m. Artuso (8-8); 25’ cp. Cinquegrani (8-11); 35’ m. Guareschi  (13-11); s.t. 2’ cp. Cantoni (16-11); 5’ m. Marani tr. Cantoni (23-11); 16’ cp. Cantoni (26-11); 19’ m. punizione Benetton Rugby (26-18); 22’ m. Ruffolo tr. Cantoni (33-18); 30’ m. Marani tr. Cantoni (40-18)
HBS Colorno: Bolognesi (32’ st. Cremonini); Guareschi (cap), Mey, Mengoni (32’ st Manfrini), Marani; Cantoni, Corradi; Popescu, Cachan (27’ st. Castelli), Maggiore; Ruffolo, Mattioli; Ascari (33’ st. Concari), Nisica (32’ st. Piola), Bruzzi (32’ st. Silla)
all. Prestera
Benetton Rugby: Chinella (32’ st. Modena Pizzamiglio); Biscaro, Scalabrin, Vanzella, Ruzza (32’ st. Pellizzon); Cinquegrani, Tagliaferri (32’ st. Cella); Rubina, Riato, Padovan (27’ st. Bacchion); Artico, Scattolin; Artuso (27’ st. De Vidi), Favaro (27’ st. Michielan), Zanon (27’ st. Guerretta)
all. Trevisiol
arb. Angelucci (Livorno)
Cartellini: 19’ st. giallo Marani (HBS Colorno)
Calciatori: Cantoni (HBS Colorno) 6/8; Cinquegrani (Benetton Rugby) 2/3
Note: serata calda, campo in perfette condizioni. In tribuna il Presidente federale Marzio Innocenti. Mille spettatori circa. 

 

 

Foto Stefano Delfrate

Stefano Delfrate  19 giorni fa

Grazie per il photocredit

notizie correlate

Challenge Cup: il nuovo format e le squadre partecipanti all’edizione 2022/23

Challenge Cup: il nuovo format e le squadre partecipanti all’edizione 2022/23

Novità del Tier meritocratico , finali all'Aviva Stadium di Dublino
Benetton Rugby: definite le due amichevoli pre stagione 2022/23

Benetton Rugby: definite le due amichevoli pre stagione 2022/23

Biancoverdi in campo contro Sale Sharks e Edinburgh, torna Marco Zanon
Luca Morisi ai London Irish, piccola colonia italiana a Londra

Luca Morisi ai London Irish, piccola colonia italiana a Londra

Sale vertiginosamente il numero di giocatori italiani nei top club di Premiership e Top14
Luca Morisi lascia Benetton dopo 11 stagioni

Luca Morisi lascia Benetton dopo 11 stagioni

Il trequarti centro e i Leoni concludono il contratto con un anno di anticipo
Il Benetton conquista il Trofeo Mario Lodigiani

Il Benetton conquista il Trofeo Mario Lodigiani

A Calvisano si sono giocate le finali del campionato giovanile under 17
Finale U19: le formazioni di Colorno e Benetton

Finale U19: le formazioni di Colorno e Benetton

Finale cel campionati Juniores in diretta streaming
Benetton Rugby: Paul Gustard si dimette, arrivano Julian Salvi e Troncon

Benetton Rugby: Paul Gustard si dimette, arrivano Julian Salvi e Troncon

Julian Salvi a Alessandro Troncon entrano nello staff Biancoverde con un doppio ruolo
Benetton Rugby: nasce l’Accademia della Marca Under 19

Benetton Rugby: nasce l’Accademia della Marca Under 19

Sono 9 e società aderenti, Alessandro Troncon il capo allenatore

ultime notizie di Giovanile

notizie più cliccate di Giovanile