1 anno fa 09/07/2020 18:51

Rugby Colorno Femminile: tre azzurre salutano e partono per la Francia

Silvia Turani e Francesca Sgorbini si aggiungono a Sara Tounesi tra le Furie Rosse in partenza

Sale a tre il numero delle atlete azzurre che lascerà Colorno per una nuova esperienza in Francia. Dopo la cremonese Sara Tounesi anche Silvia Turani e Francesca Sgorbini hanno deciso di intraprendere una nuova avventura oltralpe.

Il pilone/tallonatore originaria di Bergamo Silvia Turani vestirà la maglia delle Grenoble Amazones, squadra del massimo Campionato Francese Femminile Top16. La prima Barbarians italiana della storia conciglierà il gioco con lo studio nella splendida Grenoble, dove il secondo anno di magistrale in Economia le permetterà di frequentare, in doppia laurea, la prestigiosa Grenoble Ecole de Management.

 

“Sono molto contenta di poter cominciare questa nuova esperienza”, commenta la 14 volte azzurra Silvia Turani dal comunicato del Rugby Colorno. “Ci tengo a sottolineare che non si tratta semplicemente di una scelta di rugby, ma anche e soprattutto di una scelta di vita. A Grenoble voglio mettermi alla prova come atleta, come studentessa e come persona. In università frequenterò corsi in inglese e avrò l’occasione di imparare il francese, lingua di cui ad oggi non so assolutamente nulla. Mi trasferirò a fine luglio e cominceremo a giocare a settembre, dunque avrò modo e tempo di ambientarmi al meglio”.

“Non so nemmeno da dove cominciare a ringraziare tutte le persone che in questi anni ho conosciuto nel mondo ovale, a partire dai miei allenatori, passando per le mie compagne, fino ad arrivare agli uffici e alla dirigenza del Rugby Colorno. Di una cosa sono certa: se 4 anni fa il Presidente delle Furie Rosse Ivano Iemmi non mi avesse dato l’occasione di entrare in questo ambiente, niente di tutto quello che ho fatto sarebbe stato possibile. Mi hanno cresciuta davvero come si fa in una famiglia, mettendo sempre al primo posto il mio futuro … Spero di trovare anche in Francia un posto come questo, che mi aiuti a crescere sotto tutti i punti di vista. Devo tantissimo a un club senza il quale il movimento femminile italiano non sarebbe al livello cui si trova oggi e auguro a tutte le ragazze giovani di passare per Colorno in una delle prime tappe della loro carriera”.

 

Prima esperienza all’estero per la neo diplomata Francesca Sgorbini, giovanissima Pesarese classe 2001 diretta all’ASM Romagnat dove ritroverà Sara Tounesi. Queste le dichiarazioni della terza linea dell’Italdonne: “Ho terminato il liceo quest’anno e penso sia il momento giusto per mettermi alla prova e tentare un’esperienza all’estero. Ho scelto la Francia anche grazie ai consigli di una mia compagna di Nazionale 7s, Claudia Salvadego, che mi ha parlato bene di Clermont e dell’ASM Romagnat. Al rugby affiancherò un percorso di studi mirato, che mi permetterà prima di prendere confidenza con la lingua e poi di frequentare i corsi di Terapia Occupazionale. Voglio ringraziare tantissimo tutti gli allenatori e i preparatori atletici che mi hanno aiutata a crescere qui a Colorno, a partire da Cristian Prestera, passando per Nicola Liguori, fino ad arrivare a Plinio Sciamanna”.

 

Silvia con la maglie del Grenoble sfiderà le ormai ex compagne di squadra Sara e Francesca che invece vestiranno quella dell’ASM Romagnat (tra un mese si affronteranno in amichevole ndr). Le tre Furie Rosse si lasciano alle spalle il ricordo del primo storico scudetto vinto dal Rugby Colorno Femminile nel 2018.

Solo 12 mesi fa Colorno aveva salutato Giada Franco (Harlequins Ladies), Michela Sillari (Valsugana), Michela Merlo (Calvisano), Francesca Sberna (Gloucester Ladies), Maria Cioffi, Gaia Giacomoli e Irene Campanini (fine carriera). Con le partenze di Silvia, Sara e Francesca diventano così 10 le azzurre a salutare Colorno nel giro di due stagioni.

 

 

Foto Rugby Colorno

notizie correlate

Dodici donne nel team arbitrale del 6 Nazioni U20

Dodici donne nel team arbitrale del 6 Nazioni U20

Tre le italiane scelte per il Sei Nazioni di categoria, Clara Munarini arbitra di Scozia - Francia
Beatrice Rigoni nel Best XV 2021 di World Rugby [VIDEO]

Beatrice Rigoni nel Best XV 2021 di World Rugby [VIDEO]

Per la prima volta una italiana è inserita nel Dream Team
Tragedia in Scozia, scompare a 26 anni Siobhan Cattigan

Tragedia in Scozia, scompare a 26 anni Siobhan Cattigan

La giovane nazionale scozzese è deceduta venerdì scorso
Azzurre XV - Olanda 41-0

Azzurre XV - Olanda 41-0

Di Giandomenico: “sono fiducioso per il futuro, le ragazze nuove arrivano ben preparate”
Italia femminile: tutte le mete delle qualificazioni alla Woman RWC

Italia femminile: tutte le mete delle qualificazioni alla Woman RWC

Le migliori azioni azzurre viste allo stadio “Sergio Lanfranchi” di Parma
Battiti, il Torneo contro la violenza sulle donne

Battiti, il Torneo contro la violenza sulle donne

I risultati e la classifica del Torneo Battiti
Battiti: al Lanfranchi il Torneo contro la violenza sulle Donne

Battiti: al Lanfranchi il Torneo contro la violenza sulle Donne

Il rugby femminile scende in campo per denunciare la violenza sulle donne
Il calendario del 6 Nazioni Femminile 2022

Il calendario del 6 Nazioni Femminile 2022

Le 30 azzurre convocate al secondo raduno dell’anno

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile