1 mese fa 23/10/2020 02:35

L’Italdonne con Manuela Furlan e Veronica Madia per battere l’Irlanda

La formazione delle Azzurre impegnate nel 4° turno del 6 Nazioni

Il Ct della nazionale italiana femminile ha scelto la formazione che sabato 24 ottobre, alle ore 18.30 locali (le 19.30 italiane) affronterà all'Energia Park di Donnybrook (Dublino) l’Irlanda nel recupero del quarto turno del Torneo Femminile delle Sei Nazioni 2020.

 

Rientrano in azzurro dopo una serie di infortuni la numero 10 Veronica Madia e l’ala Aura Muzzo. Dopo il lungo stop imposto dall’intervento al cercine della spalla sinistra, Manuela Furlan, 73 caps con l’Italdonne, tornerà in campo a guidare l’Italdonne da capitano: “Dopo un anno e mezzo mi mancava tantissimo allenarmi con le ragazze; la verità è che proprio nel momento in cui ti ritrovi con loro ti rendi conto di fatto di quanto ti siano mancate. Ho ritrovato il gruppo unito. L’entusiasmo è alle stelle. Non vediamo l’ora di scendere in campo, soprattutto io non vedo l’ora di tornare ad essere di aiuto alle mie compagne.”

 

La partenza per la capitale irlandese è prevista alle ore 10.00 di domani, 23 ottobre, con volo charter Ryanair - lo stesso della nazionale maschile - in partenza dall’Aeroporto di Ciampino. Il consueto Captain’s Run è in programma alle 17.00 locali.

 

Gli appassionati potranno seguire l’incontro in diretta su Eurosport Player o in differita alle 22.30 su Eurosport 2 accompagnati dal commento di Andrea Gardina.

 

Italia Femminile: 

15. Manuela FURLAN (Arredissima Villorba, 73 caps) - Capitano
14. Vittoria OSTUNI MINUZZI (Valsugana Rugby Padova, 2 caps
13. Michela SILLARI (Valsugana Rugby Padova, 55 caps)
12. Beatrice RIGONI (Valsugana Padova, 41 caps)
11. Aura MUZZO (Arredissima Villorba, 12 caps)
10. Veronica MADIA (Rugby Colorno, 17 caps )
9. Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 54 caps)
8. Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 41 caps)
7. Giada FRANCO (HBS Colorno, 15 caps)
6. Francesca SGORBINI (ASM Romagnat, Francia, 3 caps)
5. Giordana DUCA (Valsugana Rugby Padova, 16 caps)
4. Sara TOUNESI (ASM Romagnat, Francia, 14 caps)
3. Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 68 caps)
2. Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 56 caps)
1. Silvia TURANI (FC Grenoble, Francia, 14 caps)

 A disposizione

16.  Giulia CERATO (Valsugana Rugby Padova, 3 caps)
17. Erika SKOFCA (Valsugana Rugby Padova, esordiente)
18. Michela MERLO (Kawasaki Rugby Calvisano, 6 caps)
19. Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 20 caps)
20. Francesca SBERNA (Kawasaki Robot Calvisano, 4 caps)
21. Sara BARATTIN (Arredissima Villorba, 93 caps)
22. Beatrice CAPOMAGGI (Unione Rugby Capitolina, 3 caps)
23. Benedetta MANCINI (Unione Rugby Capitolina, 2 caps)

 

 

Il programma dei recuperi del 6 Nazioni femminile per l’Italia:

24 ottobre
Ore 19.30 Irlanda Femminile v Italia Femminile - DonnyBrook Stadium, Dublino

1 novembre
Ore 18.00 Italia Femminile v Inghilterra Femminile - Stadio Lanfranchi, Parma

6 dicembre
Ore 19.00 Italia Femminile v Scozia Femminile - Stadio Lanfranchi, Parma

 

 

Foto Martina Sofo

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

notizie correlate

Italdonne: le 26 convocate per il raduno di Parma

Italdonne: le 26 convocate per il raduno di Parma

Quattro esordienti chiamate da Andrea Di Giandomenico
Italdonne: posticipata la qualificazione al Mondiale Femminile 2021

Italdonne: posticipata la qualificazione al Mondiale Femminile 2021

Salta Italia - Scozia in programma a Parma il 19 dicembre
Sei Nazioni femminile: Italia - Inghilterra 0-54

Sei Nazioni femminile: Italia - Inghilterra 0-54

Partita a senso unico a Parma, l’Inghilterra è nettamente superiore
Sei Nazioni Femminile: domenica Italia - Inghilterra al Lanfranchi

Sei Nazioni Femminile: domenica Italia - Inghilterra al Lanfranchi

Manuela Furlan: “Abbiamo già dimostrato il nostro valore”
Ranking femminile: l’Italdonne perde due posizioni

Ranking femminile: l’Italdonne perde due posizioni

Le azzurre scivolano in basso dopo la sconfitta in Irlanda
L'Italdonne ha grinta ma l'Irlanda vince 21-7

L'Italdonne ha grinta ma l'Irlanda vince 21-7

Gran prova dell'Italia Femminile nella trasferta irlandese
New Zealand 2021: la composizione dei gironi del Mondiale Femminile

New Zealand 2021: la composizione dei gironi del Mondiale Femminile

Rugby World Cup 2021 al via a settembre in Nuova Zelanda

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile