7 mesi fa 04/03/2021 00:40

La Coppa del mondo femminile di rugby verso il rinvio

La Womens Rugby World Cup potrebbe essere posticipata al 2022

La Coppa del mondo femminile di rugby di quest'anno con molta probabilità sarà rinviata al 2022 a causa della situazione sanitaria legata alla pandemia di coronavirus, questo è quanto annunciato da World Rugby.

World Rugby ha affermato che il "difficile panorama globale del Covid-19" porta a raccomandare un ritardo nel torneo, Womens Rugby World Cup che quest’anno si terrà in Nuova Zelanda dal 18 settembre al 16 ottobre.

Tale raccomandazione sarà presa in considerazione dal consiglio della Coppa del mondo di rugby e dal comitato esecutivo di World Rugby in una riunione della prossima settimana.

 

World Rugby ha dichiarato: “La raccomandazione si basa sull'evoluzione dell'incerto e preoccupante panorama globale del Covid-19.”

“Dalle recenti discussioni con i partner, tra cui la federazione neozelandese, il governo della Nuova Zelanda e i sindacati partecipanti, è emerso che, data la portata dell'evento e date le incertezze relative al COVID-19, non sarà possibile garantire un ambiente sicuro per tutte le squadre partecipanti”.

 

 

 

 

Foto Alfio Guarise

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

 

 

notizie correlate

Rugby: le dirette TV del 5 settembre

Rugby: le dirette TV del 5 settembre

Campionato NPC neozelandese sospeso
FIR, pubblicato il nuovo protocollo per allenamenti e partite

FIR, pubblicato il nuovo protocollo per allenamenti e partite

La Federazione aggiorna il protocollo, sulla base del nuovo Decreto Legge
British & Irish Lions: casi covid, mezza squadra in isolamento

British & Irish Lions: casi covid, mezza squadra in isolamento

Bulls indisponibili, programmata una seconda partita con gli Sharks
Benetton Rugby in finale

Benetton Rugby in finale

Annullata la partita con gli Ospreys per covid

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile