6 anni fa 07/05/2013 10:35

Coppa Italia di Rugby Seven femminile

A Torino si è svolto l'ultimo concentramento del Savona

"Si è tenuto a Torino, al campo Angelo Albonico di Grugliasco, l’ultimo concentramento della stagione di Coppa Italia di Rugby Seven femminile e del Trofeo Interregionale femminile Under 16 per le Aquilotte del Savona Rugby, che non parteciperanno infatti al prossimo incontro ad Aosta il 12 Maggio.

Le squadre partecipanti si sono divise nei consueti due gironi: Torino e Cogoleto sono state le avversarie destinate alle Savonesi, mentre il secondo girone ha visto scontrarsi Imperia, Monti e la compagine formata dalle giocatrici di Genova e Aosta, che non possedendo un numero sufficiente di giocatrici si uniscono ormai da alcuni mesi in un’unica squadra.
Il primo match, contro le padrone di casa, termina con una sconfitta per 4 mete a 1, ma le ragazze del Savona escono dal campo col sorriso. Qualche calo di pressione, nessun cambio disponibile e un allenatore “nervosetto” non hanno aiutato, ma nonostante le Torelle abbiano ribadito ancora una volta la loro indiscussa superiorità nonostante le numerose nuove giocatrici, il Savona ha condotto una buona partita, riducendo la differenza mete rispetto agli ultimi incontri, grazie alla marcatura del capitano Sabrina Morazio.

Contro il Cogoleto le Savonesi sono più concentrate e sanno sfruttare le poche disattenzioni delle giallo-blu portando a casa il primo pareggio della stagione, grazie a Francesca Ferrari e Sara Essaber che una volta a testa schiacciano l’ovale in meta. Come di consueto in caso di pareggio la partita prosegue con la trasformazione delle mete per determinare il risultato finale. La calciatrice del Cogoleto conclude con successo entrambi i calci piazzati, e la nostra Sara Essaber non è da meno, piazzando l’ovale al centro dei pali con due drop. Si conferma dunque il pareggio con un risultato di 14 a 14.
Il Savona gioca quindi la finale per aggiudicarsi il quinto posto contro il Genova-Aosta. Nonostante la pioggia arrivata inaspettatamente e la stanchezza dovuta alla lunga pausa tra questa e le precedenti partite, le Aquilotte si impongono sulle avversarie guadagnandosi la prima e unica vittoria della giornata. Una marcatura di Caterina Citrano e ben tre di Francesca Ferrari segnano il risultato di 4 mete a 1.

A differenza degli scorsi concentramenti finalmente si presentano tutte le squadre dell’Under 16 e il Peterlin Valleggia esce dal concentramento soddisfatto delle vittorie contro Monti, Aosta e Coazze. Unico neo la sconfitta contro il Cogoleto, vittoria meritata da parte delle giallo-blu. Numerose le mete di Anna Porcile e Elena Astigiano, ma è da mettere in evidenza anche l’ottima prestazione di un’Anabelle Piras davvero in forma.
Ora le rugbiste savonesi attendono l’esito del prossimo concentramento per conoscere la loro posizione nella classifica definitiva e decidere se partecipare o meno alla finale nazionale,  che si terrà a Parma."

notizie correlate

La scelta di Gaia Giacomoli

La scelta di Gaia Giacomoli

“Lavoro 12 ore al giorno, non riesco più a stare dietro al rugby, né fisicamente né mentalmente”
Silvia Turani è la prima italiana convocata nelle Barbarians Women

Silvia Turani è la prima italiana convocata nelle Barbarians Women

La prima linea del Colorno sfiderà il Galles al Principality Stadium
La formazione dell’Italdonne per la sfida alle campionesse d’Inghilterra

La formazione dell’Italdonne per la sfida alle campionesse d’Inghilterra

Il test match dell’Italia Femminile in diretta streaming
Silvia Turani: “il rugby mi ha sconvolto la vita”

Silvia Turani: “il rugby mi ha sconvolto la vita”

Prima la bulimia e l’anoressia, poi il rugby: “il mio corpo è diventato un mezzo e non un fine”
Al Villorba il big match di giornata, la Capitolina cade a Treviso

Al Villorba il big match di giornata, la Capitolina cade a Treviso

Il riassunto della 4° giornata di Serie A Femminile
La Capitolina batte Colorno, vittoria record del Valsugana

La Capitolina batte Colorno, vittoria record del Valsugana

La sintesi della terza giornata di Serie A Femminile
Stretta analisi del rugby italiano con Nick Scott

Stretta analisi del rugby italiano con Nick Scott

“Il rugby italiano non potrà mai crescere finché non si smette di cercare scuse o alibi”.

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile