7 mesi fa 25/11/2021 17:00

Un alberello piantato per ogni nato all’interno della rugby family di Colorno

Metica prosegue verso la salvaguardia dell’ambiente

Iniziativa lodevole quella del Rugby Colorno, uno dei grandi club della Top10 italiana, nonostante il paese parmense conti solamente 10.000 abitanti. Si chiama “Un Alberto per la Vita” il progetto promosso da Metica e nato un anno fa quando a Colorno si è deciso di piantare un alberello per ogni bambino nato nella grande comunità che ruota attorno alla squadra di rugby (oltre 500 famiglie tra giocatori, allenatori, dirigenti, collaboratori e sponsor). L’anno scorso sono stati piantatati 15 piccoli alberelli di orniello, la pianta che compare sullo stemma societario, quest’anno, il 21 novembre e proprio in occasione della festa nazionale dell’albero sono stati interrati altri 5 alberelli nel centro sportivo del club bianco rosso. Ad occuparsene sono stati gli stessi genitori che a loro volta hanno anche applicato una etichetta con il nome del proprio figlio.

 

“Una iniziativa che promuove la salvaguardia dell’ambiente, sarebbe davvero bello che un giorno, tra qualche anno, gli alberi vengano “curati” dai bambini stessi” spiega l’assessore comunale con delega all’ambiente ed ex giocatore di rugby Maurizio Segnatelli.

 

In foto a destra Maria Grazia Cioffi, ex Azzurra d attuale allenatrice della squadra femminile, nella messa in posa del 2020.

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Borse di Studio Filippo Cantoni 2022

Borse di Studio Filippo Cantoni 2022

On line i bandi per l’edizione 2022
Rugby: Nick McCarthy fa coming out

Rugby: Nick McCarthy fa coming out

Il giocatore del Leinster: “avevo pensato di lasciare il rugby”
Nourou Bance e Khadim Cissè: due Lyons alla Coppa d’Africa

Nourou Bance e Khadim Cissè: due Lyons alla Coppa d’Africa

Nourou Bance con il Burkina Faso, Khadim Cissè con il Senegal
Il rugbista Campione d’Italia sulla Via Francigena

Il rugbista Campione d’Italia sulla Via Francigena

Paolo Bettati detto “Betto” è in viaggio verso Roma
Touch Rugby: Pesaro campione d’Italia 2022

Touch Rugby: Pesaro campione d’Italia 2022

I marchigiani trionfano nella finale di Parma

ultime notizie di Eventi

notizie più cliccate di Eventi