8 mesi fa 14/10/2021 10:46

Leonardo Marin tra i vincitori delle Borse di Studio "Filippo Cantoni"

Ottava edizione del premio ai migliori studenti/sportivi

Sono state consegnate nel weekend a Colorno, in memoria del campione biancorosso prematuramente scomparso Filippo Cantoni, le Borse di studio che portano il suo nome.

Le 3 Borse di Studio "Filippo Cantoni", giunte all'ottava edizione, sono state consegnate dal Presidente della Federazione Italiana Rugby Marzio Innocenti, incaricato di consegnare a due rugbisti dell'Accademia Nazionale Ivan Francescato la Borsa di Studio "Filippo Cantoni Best Of Match", del valore di € 1500. Ad aggiudicarsela quest'anno, tra i candidati proposti dallo staff tecnico dirigenziale dell'Accademia, sono stati Leonardo Marin e Niccolò Teneggi. Il numero 10 del Benetton Rugby non ha però potuto presenziare in quanto impegnato nella trasferta del Benetton a Belfast nel 4° turno di United Rugby Championship, ha ritirato il premio il suo ex compagno di Accademia Mihai Popescu.

 

Presenti alla cerimonia anche gli Azzurri Maxime Mbandà e Giada Franco, flanker rispettivamente delle Zebre Rugby e delle Furie Rosse colornesi. Sono stati loro ad accompagnare la consegna della Borsa di Studio "Filippo Cantoni", del valore di € 1500 e rivolta a tutte le U19 maschili e femminili dei club rugbistici di Parma e provincia. Tra gli applausi dei presenti, ad aggiudicarsi il premio a pari merito sono stati Cesare Borges della Rugby Parma e Giovanni Malagoni del Rugby Colorno.

La terza ed ultima Borsa di Studio, la Borsa di Studio "Filippo Cantoni 10 e Lode", con la quale Sostegno Ovale premia col valore di € 3000 uno dei maturandi delle scuole superiori di Parma e provincia, ha visto trionfare il calciatore del Monticelli Yosef Benchedly.

 

Quelli che il Presidente di Sostegno Ovale Stefano Cantoni ha definito i "Campioni del futuro" sono stati premiati per il loro eccelso impegno sportivo, scolastico e sociale: “Nel quotidiano noi ricordiamo sempre Filippo. Ogni volta che sento parlare di sacrifici, sogni, determinazione e voglia di imparare mi torna in mente il suo sorriso, perché lui era tutto questo. Ora dobbiamo guardare al futuro e il futuro sono questi ragazzi premiati qui oggi che, nonostante un anno di pandemia, continuano ad impegnarsi nello studio e a inseguire i loro sogni. Dal canto mio non posso che sostenerli ed esortarli a continuare a sognare”.

 

 

notizie correlate

Accademie di Benetton e Zebre: i 17 atleti sotto contratto

Accademie di Benetton e Zebre: i 17 atleti sotto contratto

Fernandez “è il tassello sino ad oggi mancante nello sviluppo dei giocatori”
Ufficializzati i sette Poli di Sviluppo U17/U18

Ufficializzati i sette Poli di Sviluppo U17/U18

Sedi a Parabiago, Lumezzane, Rovigo, Parma, Jesi-Pesaro, Livorno e Firenze-Prato
Benetton Rugby: nasce l’Accademia della Marca Under 19

Benetton Rugby: nasce l’Accademia della Marca Under 19

Sono 9 e società aderenti, Alessandro Troncon il capo allenatore
I 15 atleti di interesse nazionale messi sotto contratto da FIR

I 15 atleti di interesse nazionale messi sotto contratto da FIR

Affronteranno un percorso formativo di alto livello nelle franchigie Benetton e Zebre
Nuove Accademie: annunciati gli staff tecnici 2022/23

Nuove Accademie: annunciati gli staff tecnici 2022/23

Entra nello staff tecnico federale Gonzalo Garcia
Federugby: al via il progetto Poli di Sviluppo, saranno 10

Federugby: al via il progetto Poli di Sviluppo, saranno 10

Innocenti “dobbiamo accrescere la capacità dei nostri Club di formare giovani”
Valorugby: Roberto Manghi “i giovani devono crescere nei propri club”

Valorugby: Roberto Manghi “i giovani devono crescere nei propri club”

“Le franchigie che senza volerlo spengono gli entusiasmi”
Borse di Studio Filippo Cantoni 2022

Borse di Studio Filippo Cantoni 2022

On line i bandi per l’edizione 2022

ultime notizie di Eventi

notizie più cliccate di Eventi