4 mesi fa 10/05/2021 01:25

Briganti Rugby Librino in cerca di sostegno

La storia del piccolo club nato per recuperare i ragazzi attraverso lo sport

I Briganti Rugby Librino sono una squadra di Catania. Un piccola realtà nata per agire a livello giovanile con l’obiettivo di togliere i ragazzi dalla strada educandoli attraverso il potente mezzo dello sport.

 

I Briganti operano in un quartiere difficile e i problemi non sono mancati, poche settimane fa, la notte del 24 aprile, hanno subito l'ennesima effrazione e il furto di materiale molto importante tra cui il defibrillatore e l'idropulitrice, che insieme alla porta blindata sono le spese più cospicue.Per rientrare del danno economico è stata avviata una campagna di crowfunding.

 

“I Briganti Rugby Librino nascono per recuperare i ragazzi attraverso lo sport, in quanto quest'ultimo è un portatore di sani principi quali il rispetto verso gli avversari, gli arbitri, tutti. E’ stato un progetto che sotto questo punto di vista ha funzionato molto. Ma non sono mancati neanche i problemi. Inizialmente eravamo obbligati ad allenarci in diverse strutture perché non avevamo un campo a disposizione, così il 25 Aprile 2012 abbiamo deciso di liberare il campo San Teodoro (realizzato nel 1997 in occasione delle Universiadi e lasciato totalmente al degrado). Noi ci siamo rimboccati le maniche ed abbiamo ricostruito tutto. Contemporaneamente è nata la Librineria, la prima libreria sorta a Librino. Purtroppo quest’ultima non è stata vista di buon occhio e la notte del 10 Gennaio del 2018, la nostra club house, ovvero il nostro punto di ritrovo è stato bruciato, mandando in rovina e perdendo così tutti i nostri ricordi” racconta a Sudpress Salvo Cantarella, dirigente dei Briganti Rugby Librino.

 

La notte del 24 aprile abbiamo subito l'ennesima effrazione, questa volta concretizzatasi nel furto. Per acquistare di nuovo il materiale rubato abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti! Potrete contribuire con una donazione attraverso la nostra campagna #unfioreXiBriganti.

 

Per donazioni ecco l'Iban IT63L0538726201000035287517 intestato a Rugby i Briganti asd onlus.

 

 

notizie correlate

Toutai Kefu è fuori pericolo

Toutai Kefu è fuori pericolo

L’ex numero 8 dell’Australia è stato dimesso dall’ospedale dopo l’aggressione
Toutai Kefu è in gravi condizioni

Toutai Kefu è in gravi condizioni

L’ex stella Wallabies, attuale allenatore di Tonga, è stato aggredito
All Blacks: Shannon Frizell sospeso per aggressione

All Blacks: Shannon Frizell sospeso per aggressione

La terza linea neozelandese ha colpito una ragazza e il suo ragazzo
Rivolte in Sudafrica, timore per il prosieguo del Lions Tour

Rivolte in Sudafrica, timore per il prosieguo del Lions Tour

A Johannesburg si contano 45 morti, la polizia sorveglia i possibili obiettivi
Henry Slade rifiuta il vaccino, piovono le critiche

Henry Slade rifiuta il vaccino, piovono le critiche

Si tratta del primo giocatore di alto profilo a schierarsi contro il vaccino
Catania, incendiato il pullman de I Briganti Rugby [VIDEO]

Catania, incendiato il pullman de I Briganti Rugby [VIDEO]

Secondo attacco vandalico subito dalla squadra di Librino, ad aprile rubato materiale tecnico dalla palestra
Rugby: allarme campi sintetici, serve l’omologazione

Rugby: allarme campi sintetici, serve l’omologazione

Molti club dovranno affrontare spese extra per poter giocare

ultime notizie di Eventi

notizie più cliccate di Eventi