2 mesi fa 24/09/2022 19:09

Successo roboante di Colorno e Petrarca in Coppa Italia

I risultati della seconda giornata del trofeo italiano

Ampi successi nel Pool A, in occasione della seconda giornata di Coppa Italia. Il Colorno espugna Mogliano con un perentorio 7 a 62, così come Petrarca debella il CUS Torino per 0 a 56.

Gli universitari, neopromossi nella massima serie, cedono ai Campioni d’Italia in carica, che reggono un tempo prima di arrendersi all’esperienza ed alla maggior cilindrata degli avversari.

Nella Pool B vincono per il secondo turno consecutivo e si mantengono appaiate in prima posizione il Valorugby Emilia che si aggiudica il derby emiliano contro i Lyons (32-16) e la Femi-CZ Rovigo che, sul prato amico del Battaglini, riesce avere la meglio per 30-26 su un agguerrito Viadana, alla prima uscita del 2022/23.

La Coppa Italia si ferma ora sino al prossimo 4 febbraio: dal prossimo weekend, dopo il lancio istituzionale di martedì 27 a Parma, spazio al Peroni TOP10.

Coppa Italia - 24.09.22 - II giornata
Pool A
Mogliano Veneto Rugby v HBS Colorno 7-62 (0-5)
Cus Torino v Petrarca Padova 0-56 (0-5)
Classifica: HBS Colorno punti 10; Petrarca Padova* e Transvecta Calvisano* 5; Mogliano Veneto Rugby e CUS Torino 0

Pool B
Valorugby Emilia v Sitav Lyons Piacenza 32-16 (5-0)
Femi-CZ Rovigo v Rugby Viadana 1970 30-26 (4-2)
Classifica: Valorugby Emilia e Femi-CZ Rovigo punti 9; Rugby Viadana 1970* 2; Fiamme Oro Rugby* e Sitav Lyons Piacenza 0
*una partita in meno


Mogliano Veneto Rugby v HBS Colorno 7-62
Marcatori: pt. 2’ cp. Ceballos I. (0-3); 6’ m. Leaupepe A., tr. Ceballos I. (0-10); 11’ m. Adorni, tr. Ceballos I. (0-17); 30’ cp. Ceballos I. (0-20); 46’ m. Del Prete G., tr. Ceballos I (0-27); st. 49’ m. Leaupepe, tr. 50’ Ceballos I. (0-34); 51’ m. Batista A., tr. Ceballos I. (0-41); 61’ m. Mbandà M., tr. Ceballos I.(0-48); 76’ m. Douglas, tr. Fadalti (7-48); 77’ m. Cozzi F., 78’ tr. Ceballos I. (7-55); 82’ m. Ferrara F., tr. Ceballos I. (7-62)
Mogliano Veneto Rugby: Fadalti; Douglas (46’-56' Tripodo), Abanga (68’ Sangion), Va'Eno, Dal Zilio (68’ Coletto); Viotto, Fabi (41’ Battara); Derbyshire (Cap.), Catelan (76’ Al Abkal), Finotto; De Klerk (64’ Casarin), Grassi (56’ Tripodo); Spironello (41’ Rosario T.), Ceccato N., Chalonec (41’ Ceccato A.)
all.: Salvatore Costanzo
HBS Colorno: Cozzi; Batista, Ceballos, De Santis, Leaupepe (59’ Van Tonder ); Antl, Del Prete (59’ Augello ); Mbandà (65’ Popescu), Mordacci, Adorni (65’ Broglia); Mattioli, Gutierrez (65’ Ciotoli); Franceschetto (41’ Lovotti), Fabiani (Cap.) (59’ Ferrara), Leiger (41’ Tangredi)
all: Umberto Casellato
Arb. Dario Merli (Ancona)
AA1 Federico Boraso (Rovigo), AA2 Giorgio Sgardiolo (Rovigo)
Quarto Uomo: Francesco Mastandrea (Padova)
Cartellini: 46’ giallo Ceccato N. (Mogliano Veneto Rugby); 59’ giallo Finotto M. (Mogliano Veneto Rugby); 72’ giallo Tangredi (HBS Colorno)
Calciatori: Fadalti (Mogliano Veneto Rugby) 1/1; Ceballos (HBS Colorno) 10/10
Note: Pomeriggio con leggera pioggerellina, temperatura 20°C, terreno di gioco in buone condizioni, spettatori circa 400. Prima del fischio di inizio il Capitano del Mogliano Veneto Rugby, Filippo Guarducci, ha depositato un mazzo di fiori nei pressi della panchina biancoblù, in memoria di Dino Menegazzi.
Punti conquistati in classifica: Mogliano Veneto Rugby 0; HBS Colorno 5

 


CUS Torino Rugby v Petrarca Rugby  0-56 (0-14)
Marcatorip.t. 15’ m. Trotta tr. Lyle (0-7); 36’ m. Broggin tr Lyle (0-14); s.t. 50’ m. Trotta tr Lyle (0-21); 54’ m. Ghigo tr. Lyle (0-28); 60’ m. Cioffi tr. Lyle (0-35); 68’ m. Nostran tr. Lyle (0-42); 71’ m. punizione (0-49); 80’ m. Michieletto tr. Lyle (0-56)          
CUS Torino Rugby: Monfrino (57’ Caiazzo); Dezzani; Modena (37’ Toniolo); Groza (29’ Cisi); Civita; Reeves (c); Loro; Spinelli; Piacenza (48’ Pedicini); Lavorenti; Dreyer; Andreica (37’ Noa); Barbotti (48’ Jeffery); Sangiorgi (48’ Pais); Valleise (57’ De Lise).
All. D’Angelo
Petrarca Rugby: Lyle; Cioffi, Scagnolari, Broggin, Fou (66’ Zini); Ferrarin (52’ Ormson), Panunzi (49’ Citton); Trotta (c), Makelara (61’ Nostran), Ghigo, Marchetti, Galetto (61’ Michieletto); Chistolini (49’ Hughes), Cugini (52’ Di Bartolomeo), Borean (49’ Spagnolo).
All. Marcato
Arb. Angelucci (Livorno)
AA1 Frasson (Treviso), AA2 Meschini (Milano)
Quarto Uomo: Carrubba (Torino)
Cartellini: al 70’ giallo a De Lise (CUS Torino Rugby)
Calciatori: Lyle (Petrarca Rugby) 7/7
Note: Giornata uggiosa, 13°. Campo in buone condizioni. 500 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Petrarca Rugby 5, CUS Torino Rugby 0
Player of the Match: Enrico Ghigo (Petrarca Rugby) 


Valorugby Emilia v Sitav Rugby Lyons 32-16   (13-9)
Marcatori: p.t. 4’ m. Luus tr. Newton (7-0), 22’ c.p. Ledesma (7-3), 31’ c.p. Newton (10-3), 36’ c.p. Ledesma (10-6), 38’ c.p. Newton (13-6), 40’ c.p. Ledesma (13-9); s.t.  42’ m. Dominguez T. (18-9), 59’ m. Silva tr. Newton (25-9), 78’ m. Bruno tr. Ledesma (25-16), 80’ m. Silva tr. Dominguez P. (32-16)
Valorugby Emilia: Farolini; Colombo, Castiglioni, Bertaccini, Costella; Newton (73’ Dominguez P.), Dominguez T.;  Amenta (cap.)(46’ Tuivati), Sbrocco, Cenedese (59’ Du Preez); Gerosa (46’ Dell’Acqua), Ortombina; Favre (55’ Mattioli), Luus (46’ Silva), Garziera (46’ Randisi).
All. Properzi
Sitav Rugby Lyons:  Biffi; Via G., Paz, Zaridze, Bruno (cap.); Ledesma, Cuoghi (68’ Via A.); Lekic (52’ Moretto), Petillo, Bance (64’ Cisse); Salvetti (70’ Aloe’), Quaranta (62’Cemicetti); Salerno (52’ Morosi), Cocchiaro (62’ Borghi), Acosta (62’ Actis).
All. Orlandi
Arb. Russo (Treviso) 
AA1 Franco (Pordenone), AA2 Imbriaco (Bologna)
Cartellini: al 58’ giallo a Biffi (Sitav Rugby Lyons)
Calciatori: Newton (Valorugby Emilia) 4/5, Dominguez P. (Valorugby Emilia) 1/1; Ledesma (Sitav Rugby Lyons) 4/4
Note: giornata piovosa, circa 18°, campo in buone condizioni. Spettatori circa 700.
Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia 5 ; Sitav Rugby Lyons 0


FEMI-CZ Rovigo v Rugby Viadana 1970 30-26 (17-7)
Marcatori: p.t. 3’ c.p. Van Reenen (3-0), 8’ c.p. Van Reenen (6-0), 11’ c.p. Van Reenen (9-0), 15’ m. Ciardullo tr. Rojas (9-7), 23’ c.p. Van Reenen (12-7), 34’ m. Ciofani (17-7) ; s.t. 43’ m. Van Reenen tr. Van Reenen (24-7), 50’ m. Orellana tr. Rojas (24-14), 62’ m. Grippo (24-19), 69’ c.p. Montemauri (27-19), 71’ m. Rojas tr. Rojas (27-26), 75’ c.p. Montemauri (30-26)
FEMI-CZ Rovigo: Borin; Ciofani (49’ Uncini), Lertora, Diederich Ferrario, Bacchetti; Van Reenen (59’ Montemauri), Visentin; Casado Sandri (72’ Cosi), Lubian, Stavile; Steolo (72’ Lindsay), Ferro (c); Ciccioli (55’ Pomaro), Cadorini (69’ Ferraro), Leccioli (72’ Lugato)
all. Coetzee
Rugby Viadana 1970:Morosini, Ciardullo, Orellana (69’ Crea), Dogliani, Sauze, Rojas, Gregorio (76’ Di Chio); Locatelli (c) (49’ Schinchirimini),Paolucci, Caila, Zottola (49’ Ruiz), Fiorentini (54’ Molina), Montilla (54’ Grippo), Mignucci (61’ Denti).
all. Urdaneta
Arb. Franco Rosella (Roma)
AA1 Manuel Bottino (Roma), AA2 Jaco Erasmus (Treviso)
Quarto Uomo: Roberto Lazzarini (Rovigo)
Cartellini: 28’ cartellino giallo Fiorentini (Rugby Viadana 1970), 68’ cartellino giallo a Paolucci (Rugby Viadana 1970)
Calciatori: Van Reenen (FEMI-CZ Rovigo) 5/6, Montemauri (FEMI-CZ Rovigo) 2/ 2; Rojas (Rugby Viadana 1970) 3/4
Note: Campo in ottime condizioni, circa 21 gradi, circa 800 spettatori
Punti conquistati in classifica: (FEMI-CZ Rovigo) 4, (Rugby Viadana 1970) 2
Player of the Match: Bautista Stavile (FEMI-CZ Rovigo)

 

 

 

Foto Alfio Guarise

notizie correlate

Coppa Italia: scendono in campo i Campioni del Petrarca

Coppa Italia: scendono in campo i Campioni del Petrarca

Programma delle partite, arbitri del 2° turno e la classifica
Borse di Studio Filippo Cantoni: ecco i vincitori 2022

Borse di Studio Filippo Cantoni: ecco i vincitori 2022

La rugbista Ilenia Marchegiani e lo studente Luca Di Biase i vincitori di questa edizione
Colorno supera la matricola Cus Torino con 8 mete

Colorno supera la matricola Cus Torino con 8 mete

Casellato “Abbiamo buoni ingredienti ma per un buon prodotto finale ci vuole tempo e saper dosare questi ingredienti”
Netto successo di Calvisano su Mogliano in Coppa Italia

Netto successo di Calvisano su Mogliano in Coppa Italia

Vittoria di Rovigo e Valorugby nella prima giornata del trofeo italiano
Rugby: il calendario di Coppa Italia 2022/23

Rugby: il calendario di Coppa Italia 2022/23

Prima partita ufficiale della nuova stagione il 17 settembre
Il Petrarca vince la Coppa Italia, Fiamme Oro battute 11 a 23

Il Petrarca vince la Coppa Italia, Fiamme Oro battute 11 a 23

I ragazzi di Andrea Marcato portano a casa il trofeo vincendo in rimonta
Coppa Italia, le formazioni di Fiamme Oro e Petrarca

Coppa Italia, le formazioni di Fiamme Oro e Petrarca

Tutto pronto per il gran finale, dirige Clara Munarini

ultime notizie di Coppa Italia

notizie più cliccate di Coppa Italia