9 giorni fa 17/09/2022 18:56

Netto successo di Calvisano su Mogliano in Coppa Italia

Vittoria di Rovigo e Valorugby nella prima giornata del trofeo italiano

La prima giornata di Coppa Italia si conclude con il nettosuccesso di Calvisano su Mogliano e i due successi esterni di Rovigo e Valorugby Emilia.

A Calvisano – nell’unica gara disputata nel Girone 1 – i padroni di casa hanno battuto con il punteggio di 40-6 il Mogliano. Dopo un primo tempo equilibrato, conclusosi con il parziale di 14-6 per i gialloneri, nella ripresa la squadra guidata da Gianluca Guidi consolida il vantaggio segnando altre quattro mete. Prima della partita osservato un minuto di silenzio per la scomparsa di Dino Menegazzi, figura storica legata al Mogliano Veneto Rugby.

Rovigo vince a Piacenza con il risultato di 28-17. Partita molto equilibrata, con sorpassi continui tra le due squadre: sblocca il risultato Van Reenen su calcio piazzato, poi i Lyons si portano in vantaggio con le mete di Portillo e Via per poi farsi superare prima dell’intervallo dai Bersaglieri grazie a due mete di Casado Sandri. Nella ripresa gli ospiti gestiscono il vantaggio con le mete di Stavile e Borin intervallate dalla marcatura di Cocchiaro.

A San Benedetto del Tronto il Valorugby Emilia supera, in rimonta, per  24-14 le Fiamme Oro aggiudicandosi contestualmente la seconda edizione del “Trofeo Pierluigi Camiscioni”.

Domani si conclude la prima giornata con la sfida tra Colorno e CUS Torino, in programma alle 16.

 

Questo il programma completo della prima giornata:

Sabato 17 settembre, ore 16
Transvecta Rugby Calvisano v Mogliano Veneto Rugby 40-6 (5-0) – Girone 1
Sitav Rugby Lyons v FEMI-CZ Rovigo 17-28 (0-5) – Girone 2
Fiamme Oro Rugby v Valorugby Emilia 14-24 (0-4) – Girone 2

 

Domenica 18 settembre, ore 16
HBS Colorno v Cus Torino (Girone 1)
Riposano Petrarca Rugby (Girone 1) e Rugby Viadana 1970 (Girone 2)

 

Classifica

Girone 1
Transvecta Rugby Calvisano 5; HBS Colorno*, Cus Torino*, Petrarca Rugby* e Mogliano Veneto Rugby 0

Girone 2
FEMI-CZ Rovigo 5; Valorugby Emilia 4; Rugby Viadana 1970*, Fiamme Oro Rugby e Sitav Rugby Lyons 0

*una partita in meno

 

Calvisano, Stadio "San Michele" - sabato 17 settembre 2022 ore 16

Coppa Italia, Girone 1 –  I giornata
Transvecta Rugby Calvisano v Mogliano Veneto Rugby 40-6 (14-6)

Marcatorip.t. 5' c.p. Mare (0-3)7' m. Bernasconi tr. Hugo (7-3), 11' c.p. Mare (7-6), 37' m. Vunisa tr. Contino (14-6); s.t. 43' m. Waqanibau tr. Contino (21-6), 49' m. Contino (26-6), 62' meta di punizione (33-6), 80' Consoli tr. Contino (40-6).

Transvecta Rugby Calvisano: Contino; Regonaschi, Waqanibau (62' Vaccari), Massari, Bronzini; Hugo (30' Consoli), Palazzani (C); Vunisa (57' Botturi), Bernasconi, Grenón (55' Maurizi); Ortis (50' Boschetti), Van Vuren; Sassi (41' D'Amico), Ceciliani (41' Marinello), Schiavon (41' Brugnara).
All. Guidi

Mogliano Veneto Rugby: Fadalti; Coletto (46' Viotto), Abanga, Dal Zilio (41' Sangion), Guarducci; Mare, Semenzato (50' Garbisi); Derbyshire (50' Cattelan), Marini, Finotto (61' Al Akbal); Baldino, Grassi; Spironello (50' Rosario), Ceccato N (50' Tripodo), Chalonec (50' Ceccato A).
All. Costanzo
 

Arb.: Federico Vedovelli (Sondrio)
AA1 Gabriel Chirnoaga (Roma) AA2 Simone Boaretto (Rovigo)
Quarto uomo: Davor Vidackovic (Milano)
Cartellini: al 19' giallo a Ceciliani (Transvecta Rugby Calvisano); al 62' giallo a Tripodo (Mogliano Veneto Rugby); al 68' giallo a Bernasconi (Transvecta Rugby Calvisano)
Calciatori: Hugo (Transvecta Rugby Calvisano) 1/1; Contino (Transvecta Rugby Calvisano) 4/5; Mare (Mogliano Veneto Rugby) 2/3
Note: Osservato un minuto di silenzio per la scomparsa di Dino Menegazzi, storica figura legata al Mogliano Veneto Rugby.
Punti conquistati in classifica: Transvecta Rugby Calvisano 5, Mogliano Veneto Rugby 0
Player of the match: Poasa Waqanibau (Transvecta Rugby Calvisano)

 

 

Piacenza, Stadio Walter Beltrametti – 17 settembre 2022 ore 16.00

Coppa Italia, Girone 2 – I Giornata

Sitav Rugby Lyons v Femi-CZ Rovigo 17-28 (10-18)

Marcatorip.t.  11’ cp Van Reenen (0-3), 20’ m Portillo (5-3), 28’ m Via A. (10-3), 32’ m Casado Sandri tr Van Reenen (10-10), 39’ cp Van Reenen (10-13), 40’ m Casado Sandri (10-18) s.t. 53’ m Stavile (10-23), 58’ m Cocchiaro tr Zaridze (17-23), 77’ m Borin (17-28)
Sitav Rugby Lyons:  Biffi; Buondonno A. (11’ Cuminetti), Paz, Conti (39’ Via G), Bruno (CAP); Zaridze, Via A (54’ Cuoghi); Portillo (47’ Moretto), Petillo (69’ Cissè), Bance; Salvetti, Lekic; Salerno (70’ Morosi), Cocchiaro (61’ Borghi), Acosta (64’ Cafaro)
all. Orlandi
Femi-CZ Rovigo: Borin; Sarto (25’ Montemauri), Lertora, Diederich, Bacchetti; Van Reenen (75’ Uncini), Visentin (64’ Chillon); Casado Sandri, Lubian, Stavile; Steolo (Lindsay), Ferro (cap) (51’ Munro); Swanepoel (51’ Ciccioli), Cadorini (51’ Ferraro), Quaglio (64’ Lugato)

all. Lodi

Arb. Clara Munarini (Parma)
AA1
 Franco Rosella (Roma), AA2 Andrea Meschini (Teramo)
Quarto uomo:
 Christian Covati (Piacenza)
Calciatori: Zaridze 1/3 (Sitav Rugby Lyons) 1/3, Van Reenen (Femi-CZ Rovigo) 3/6, Montemauri 0/1 (Femi-CZ Rovigo) 0/1, Lertora (Femi-CZ Rovigo) 0/1
Note: Giornata soleggiata, terreno in perfette condizioni, Osservato un minuto di silenzio per le vittime dell’alluvione nelle Marche.
Punti conquistati in classifica:  Sitav Rugby Lyons 0 ; Femi-CZ Rovigo   5
Player of the Match: Lautaro Casado Sandri (Femi-CZ Rovigo)

 

 

San Benedetto del Tronto (AP), Stadio “Nelson Mandela” – sabato 17 settembre 2022 ore 16

Coppa Italia, I giornata – Girone 2

Fiamme oro Rugby v Valorugby Emilia 14-24 (7-3)

Marcatori: p.t. 9’ cp Newton (0-3); 27’ m. Cornelli M. tr. Canna (7-3); s.t. 44’ cp Newton (7-6); 49’ m. Guardiano tr Canna (14-6); 53’ cp Newton (14-9); 55’ m. Colombo tr. Newton (14-16); 63’ m. Costella (14-21), 78’ cp Newton (14-24)
Fiamme Oro Rugby: Menniti-Ippolito (62’ Cornelli S.); D’Onofrio G., (62’ Gabbianelli) Forcucci, Vaccari, Guardiano; Canna, Marinaro (cap) (62’Tomaselli); Angelone, Vian (12’ Cornelli M.), Chianucci; Chiappini (45’ D’Onofrio U), Fragnito; Vannozzi (43’ Romano), Taddia (Kudin46’), Barducci (43’ Zago)
All. Castagna
Valorugby Emilia: Lazzarin (64’ Farolini); Colombo, Majstorovic, Bertaccini, Costella; Newton, Violi (51’ Dominguez); Sbrocco, Cenedese (75’ Mazzei), Ortombina; Du Preez (53’ Rimpelli), Gerosa; Favre, Silva (41’ Luus,) Randisi (41’ Diaz)

All. Properzi

Arb. Riccardo Angelucci (Livorno)
AA1 Dante D’Elia (Bari), AA2 Lorenzo Imbriaco (Bologna)
Quarto  Uomo: Daniele Pompa (Chieti)
Cartellini: al 37’ giallo a Angelone (Fiamme Oro Rugby)
Calciatori: Newton (Valorugby Emilia) 5/7; Canna (Fiamme Oro Rugby) 2/2
Note: Terreno in perfette condizioni, vento forte a raffiche. Osservato un minuto di silenzio in commemorazione delle vittime causate dall’alluvione nel nord delle Marche. Durante l’intervallo, esibizione delle unità cinofile della polizia di Stato. Il Valorugby Emilia si aggiudica la seconda edizione del Trofeo “Pierluigi Camiscioni). Presenti in tribuna il questore di Ascoli Piceno, Vincenzo Massimo Modeo, e il sindaco di San Benedetto del Tronto, Antonio Spazzafumo.

 

 

 

Foto Alfio Guarise

 

notizie correlate

Top10:  amichevoli, bene Calvisano e Viadana

Top10: amichevoli, bene Calvisano e Viadana

Vittorie anche per Rovigo e Colorno
Rugby Calvisano: Giampiero De Carli torna ad allenare

Rugby Calvisano: Giampiero De Carli torna ad allenare

L’ex pilone e tecnico della nazionale si occuperà della mischia, risolto il contratto con Fir
Rugby Calvisano: la rosa ufficiale 2022/23

Rugby Calvisano: la rosa ufficiale 2022/23

Guidi “da quest’anno basta situazioni ambigue”
Trasferimenti tra Top10 e URC

Trasferimenti tra Top10 e URC

Le indiscrezioni di mercato
Successo roboante di Colorno e Petrarca in Coppa Italia

Successo roboante di Colorno e Petrarca in Coppa Italia

I risultati della seconda giornata del trofeo italiano
Coppa Italia: scendono in campo i Campioni del Petrarca

Coppa Italia: scendono in campo i Campioni del Petrarca

Programma delle partite, arbitri del 2° turno e la classifica
Borse di Studio Filippo Cantoni: ecco i vincitori 2022

Borse di Studio Filippo Cantoni: ecco i vincitori 2022

La rugbista Ilenia Marchegiani e lo studente Luca Di Biase i vincitori di questa edizione

ultime notizie di Coppa Italia

notizie più cliccate di Coppa Italia