5 mesi fa 16/04/2022 17:05

Il Petrarca vince la Coppa Italia, Fiamme Oro battute 11 a 23

I ragazzi di Andrea Marcato portano a casa il trofeo vincendo in rimonta

Finale di Coppa Italia allo Stadio Lanfranchi, con il Petrarca Padova che affronta le Fiamme Oro nella prima finale nazionale della stagione.

Primi due minuti di gioco che vedono i petrarchini in vantaggio con il piede di Scott Lyle. Al 20' errore di Tito Tebaldi, che a gioco rotto si fa intercettare un passaggio da Massimiliano Chiappini, che ha spazio davanti e vola in meta: 5 a 3. Al 27' Menniti-Ippolito allunga dalla piazzola, ma subito dopo Lyle accorcia nuovamente le distanze.

Dopo un primo tempo equilibrato, la ripresa vede un primo piazzato dell'ex Padova Menniti-Ippolito, che sfrutta un piazzato dopo un placcaggio irregolare dei Tutti Neri: al 52' si va sull'11 a 6. Al 64' il Petrarca Padova passa in vantaggio: dopo una touche ai cinque metri serie di pick and go, fino all'entrata decisiva di Luca Nostran che schiaccia in meta. Si va sull'11 a 13. Petrarca accelera, vuole chiudere i giochi, e al 70' la meta di Vittorio Carnio partita da un drive avvicina i veneti alla vittoria: 11 a 18. Ancora Petrarca al 75': Broggin recupera l'ovale a metà campo, trova il break, evita due placcaggi prima di essere fermato. Palla liberata da Citton, poi Faiva, Lyle, infine Schiabel che schiaccia per l'11 a 23.

Si chiude così, il Petrarca Padova si aggiudica la Coppa Italia 2021/22, la terza della propria storia dopo i successi del 1982 e del 2001.

 

Tabellino: 2' cp. Lyle (0-3), 20' meta Chiappini (5-3), 27' cp. Menniti-Ippolito (8-3), 28' cp. Lyle (8-6), 52' cp. Menniti-Ippolito (11-6), 64' meta Nostran tr. Lyle (11-13), 70' meta Carnio (11-18), 75' meta Schiabel (11-23)


Fiamme Oro: Biondelli; Spinelli, Forcucci, Fusari (Gabbianelli), Guardiano; Menniti-Ippolito, Marinaro (cap.); Vian, Chianucci, D’Onofrio U.;  Stoian, Chiappini; Nocera, Moriconi, Zago
a disposizione: Iovenitti, Kudin, Romano, Fragnito, De Marchi, Piva, Di Marco, Fusco
all. Presutti


Petrarca Padova: Lyle; Fou, Sgarbi, Broggin, Esposito; Faiva, Tebaldi; Trotta, Nostran, Casolari; Ghigo, Galetto; Hasa, Cugini, Spagnolo
a disposizione: Franceschetto, Carnio, Pavesi, Panozzo, Michieletto, Citton, De Masi, Schiabel.
all. Marcato
arb. Munarini (Parma)

 

 

 

 

 

Foto Federugby

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Successo roboante di Colorno e Petrarca in Coppa Italia

Successo roboante di Colorno e Petrarca in Coppa Italia

I risultati della seconda giornata del trofeo italiano
Coppa Italia: scendono in campo i Campioni del Petrarca

Coppa Italia: scendono in campo i Campioni del Petrarca

Programma delle partite, arbitri del 2° turno e la classifica
Borse di Studio Filippo Cantoni: ecco i vincitori 2022

Borse di Studio Filippo Cantoni: ecco i vincitori 2022

La rugbista Ilenia Marchegiani e lo studente Luca Di Biase i vincitori di questa edizione
Colorno supera la matricola Cus Torino con 8 mete

Colorno supera la matricola Cus Torino con 8 mete

Casellato “Abbiamo buoni ingredienti ma per un buon prodotto finale ci vuole tempo e saper dosare questi ingredienti”
Netto successo di Calvisano su Mogliano in Coppa Italia

Netto successo di Calvisano su Mogliano in Coppa Italia

Vittoria di Rovigo e Valorugby nella prima giornata del trofeo italiano
Rugby: il calendario di Coppa Italia 2022/23

Rugby: il calendario di Coppa Italia 2022/23

Prima partita ufficiale della nuova stagione il 17 settembre
TOP10: pretendenti al titolo e sfavorite

TOP10: pretendenti al titolo e sfavorite

La presentazione del massimo campionato italiano di rugby

ultime notizie di Coppa Italia

notizie più cliccate di Coppa Italia