1 anno fa 14/10/2018 01:45

Casellato post derby: “Momberg è stato imbarazzante”

Umberto Casellato si sfoga in conferenza stampa nel dopo Rovigo - Petrarca

Quello di ieri al Battaglini di Rovigo è stato come sempre un derby combattuto ed equilibrato. I Bersaglieri di Umberto Casellato si sono visti sfuggire la vittoria all’84esimo minuto con la meta di Nicolo Cannone trasformata da Menniti-Ippolito. 34-34 il risultato finale del primo turno di Continental Shield, nel paniere 2 punti in classifica per i rosso blu mentre 3 sono andati ai padovani che con l’ultima meta dell’ex seconda linea della Nazionale U20 hanno conquistato anche il punto di bonus.

Ha indubbiamente influito sul risultato il cartellino giallo preso al 77’ da Jacques Momberg (entrato al 60’) per una spallata irregolare su un giocatore del Petrarca. Il tallonatore sudafricano, ex capitano dello scudetto 2016, secondo quanto percepito in conferenza stampa, non accettava il fatto di entrare dalla panchina. In questo avvio di stagione il giovane tallonatore Cadorini è partito titolare 3 volte su 4 in Top12 anche se il 27enne Momberg (1,80 m x 105 kg) ha comunque all’attivo un minutaggio maggiore del rivale di ruolo (183 minuti in 4 partite ndr).

Umberto Casellato in conferenza stampa è tassativo: “Qui non ci sono campioni, Rovigo non ha nessun giocatore indispensabile e mai lo avrà. E’ stata una vergogna, un professionista non può fare così - riferendosi a Momberg -. E’ la prima volta in 20 anni di carriera da allenatore che dico pubblicamente che un mio giocatore è stato imbarazzante.”

“Avevamo messo dentro forze fresche per avere qualcosa in più, invece abbiamo avuto qualcosa in meno. E quello che più mi dispiace è che la nostra rosa non conta su un terzo tallonatore - adducendo al fatto di non poterlo lasciare in tribuna -. La responsabilità del risultato è mia ma ultimamente questo tipo di cose succedono troppo spesso. Deve capire che adesso non è come l’anno scorso quando un giocatore di prima linea stava in campo 80 minuti. Se non condivide la gestione dei minutaggi delle prime linee può alzare la mano e andare.”

“Se non si adatta per il collettivo per me non esiste” conclude Casellato.

 

Risultati e classifica di Continental Shield - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Massimiliano Sandri

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

 

notizie correlate

Rugby Rovigo - Rugby Calvisano 30-28 [VIDEO]

Rugby Rovigo - Rugby Calvisano 30-28 [VIDEO]

La video sintesi della finale Gara 2 di Continental Shield
Rovigo vince ma non basta, sarà Calvisano-Enisei per la Challenge Cup

Rovigo vince ma non basta, sarà Calvisano-Enisei per la Challenge Cup

Paolo Pescetto è un cecchino, e i suoi punti mandano Calvisano al playoff di Challenge Cup
Continental Shield, live streaming di Rugby Rovigo-Rugby Calvisano [VIDEO]

Continental Shield, live streaming di Rugby Rovigo-Rugby Calvisano [VIDEO]

La diretta streaming della finale di ritorno di Continental Shield
Rugby Calvisano  - Rugby Rovigo 29-13 [VIDEO]

Rugby Calvisano - Rugby Rovigo 29-13 [VIDEO]

La video sintesi della finale Gara 1 di Continental Shield
Calvisano si aggiudica il primo match, Rovigo battuto 29-13

Calvisano si aggiudica il primo match, Rovigo battuto 29-13

I padroni di casa vanno a segno nella ripresa, dopo un primo tempo equilibrato

ultime notizie di Continental Shield

notizie più cliccate di Continental Shield