6 mesi fa 18/01/2020 15:45

Benetton non ferisce Leinster, gli irlandesi vincono 0-18

Dopo un primo tempo ben giocato, la ripresa vede i Leoni subire eccessivamente la pressione dei dublinesi

Benetton disputa il match di chiusura della propria stagione in Champions Cup. A Monigo si affronta un Leinster già qualificato ai quarti di finale. Zanni out prima dell'inizio dell'incontro a causa di un problema alla schiena. Tebaldi costretto a giocare nonostante ieri sia nata sua figlia: purtroppo Treviso è priva degli infortunati Duvenage e Trussardi.

Al 20' i dublinesi finiscono in 14 dopo un giallo a Caelan Doris per fallo in touche. Nonostante l'inferiorità numerica gli irlandesi mandano Treviso in apnea, ma Benetton riesce a difendere molto bene. Dopo più di mezz'ora di equilibrio Leinster riesce a sbloccare il punteggio con un piazzato di Ross Byrne (0-3). Al 42' arriva un giallo per Irne Herbst dopo un fuorigioco volontario del giocatore.

Al 50' brutte notizie per Crowley: Jayden Hayward subisce un infortunio alla caviglia dopo un contatto con James Lowe, entra Antonio Rizzi. Al 53' arriva un secondo piazzato di Ross Byrne (0-6). Al 60' Leinster trova la prima meta dell'incontro: Monty Ioane viene agguantato e portato in area di meta, mischia ai cinque metri per gli irlandesi. Sull'azione successiva pallone teso per Kearney, poi per Caelan Doris che schiaccia in meta grazie al sostegno dei compagni: 0-11. Al 65' seconda meta per Leinster: touche ai cinque metri, drive che avanza fino alla meta di James Tracy, 0-18. 

Nell'ultimo quarto di gara Benetton subisce fin troppo la pressione di Leinster, facendo fatica ad organizzare il gioco. Il match si chiude 0-18 per Leinster, che chiude questa fase a gironi con l'en-plein (sei vittorie su sei partite giocate).

 

Tabellino: 35' cp. Byrne (0-3), 53' cp. Byrne (0-6), 60' meta Doris (0-11), 65' meta Tracy tr. Byrne (0-18)
Calciatori: 3/4 Ross Byrne (Leinster)
Cartellini: 20' giallo a Caelan Doris (Leinster), 42' giallo a Irne Herbst (Benetton)

Man of the match: Luke McGrath (Leinster)

 

Benetton: 15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Luca Morisi, 12 Marco Zanon, 11 Monty Ioane, 10 Ian Keatley, 9 Tito Tebaldi, 8 Toa Halafihi, 7 Abraham Steyn, 6 Marco Barbini (c), 5 Eli Snyman, 4 Irne Herbst, 3 Simone Ferrari, 2 Hame Faiva, 1 Federico Zani
Panchina: 16 Tomas Baravalle, 17 Nicola Quaglio, 18 Cherif Traore, 19 Marco Lazzaroni, 20 Giovanni Pettinelli, 21 Alberto Sgarbi, 22 Antonio Rizzi, 23 Tommaso Benvenuti

Leinster: 15 Jordan Larmour, 14 Dave Kearney, 13 Garry Ringrose, 12 Robbie Henshaw, 11 James Lowe, 10 Ross Byrne, 9 Luke McGrath (c), 8 Caelan Doris, 7 Josh van der Flier, 6 Max Deegan, 5 James Ryan, 4 Devin Toner, 3 Andrew Porter, 2 Seán Cronin, 1 Cian Healy
Panchina: 16 James Tracy, 17 Peter Dooley, 18 Tadhg Furlong, 19 Ross Molony, 20 Rhys Ruddock, 21 Jamison Gibson-Park, 22 Ciarán Frawley, 23 Rob Kearney

 

Stadio Comunale di Monigo, Treviso
Arbitro: Karl Dickson (England)
Assistenti: JP Doyle (England), Anthony Woodthorpe (England)
TMO: Rowan Kitt (England)

 

Classifiche e risultati di Champions Cup 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

Samuele Bartolini  6 mesi fa

Benetton è stato messo sotto alla lunga, nel primo tempo e per parte del secondo non c'è stato avanzamento, troppo prevedibili gli attacchi (merito della superba difesa irlandese). Col passare dei minuti aumentano gli errori sia da una parte che dall'altra. C'è da imparare la gestione della partita del Leinster, in trasferta in un campo difficile ma senza la minima sbavatura

notizie correlate

Zebre e Benetton: l’avvicinamento al derby di PRO14

Zebre e Benetton: l’avvicinamento al derby di PRO14

Bradley “calciare è un'opzione d'attacco, non per liberare e basta”
Le novità sul percorso di formazione dei giocatori di interesse nazionale

Le novità sul percorso di formazione dei giocatori di interesse nazionale

La Commissione Tecnica di Alto Livello FIR ha individuato due cicli per i migliori giovani italiani
Ufficiale: Marco Fuser è un giocatore dei Newcastle Falcons

Ufficiale: Marco Fuser è un giocatore dei Newcastle Falcons

Il seconda linea lascia Treviso dopo 8 stagioni
Federico Ruzza “dovrò lavorare in difesa sul contatto”

Federico Ruzza “dovrò lavorare in difesa sul contatto”

Benetton Rugby: tornare in campo ma senza obiettivo playoff
Italia: Hame Faiva nel mirino?

Italia: Hame Faiva nel mirino?

Il tallonatore neozelandese potrebbe presto esordire in azzurro
Quella volta che Nathan Hines ne bloccò a terra tre [VIDEO]

Quella volta che Nathan Hines ne bloccò a terra tre [VIDEO]

“Sapevo esattamente cosa stavo facendo. Mi divertivo a vedere quanto tempo avrei resistito”

ultime notizie di Champions Cup

notizie più cliccate di Champions Cup