9 mesi fa 17/12/2021 22:54

Pioggia di mete a Gloucester, Benetton battuto 54 a 25

Tre mete per i Leoni, ma gli inglesi segnano a più riprese nella gara d'esordio in Challenge Cup

Esordio ufficiale di Benetton in Challenge Cup, con la sfida in casa Gloucester. Gli inglesi lasciano in panchina l'oriundo Stephen Varney, per i Leoni spazio a Lorenzo Pani come estremo.

Inizio eccellente per gli ospiti, con Rhyno Smith che trova due piazzati, uno dei quali dalla bellezza di quasi 60 metri. Al 13' si va sullo 0 a 6. Al 20' Gloucester si fa pericoloso e trova la meta con Jack Singleton (5-6). Calo del Benetton, che ora subisce la pressione del Gloucester e al 25' c'è la meta di Ben Meehan (12-6). Al 31' Gloucester sembra prendere il largo, la meta di Jordy Reid da una spinta decisiva ai padroni di casa che vanno sul 19 a 6. Non è finita! I Leoni rialzano la testa, e Rhyno Smith trova la meta che riapre il match: 19-13. Sul finire del primo tempo Benetton torna sul pezzo, grazie alla meta di Sebastian Negri: 19-18.

Ripresa che parte male per gli ospiti, con Matias Alemanno che firma la marcatura del bonus: 26-18. Troppi erorri da parte di Treviso, al 50' arriva la meta tecnica che vale il 33 a 18. Difesa troppo aperta e stavolta a punirci è proprio il neo entrato Stephen Varney: 40-18 al 59'. Luca Morisi dimezza lo svantaggio al 63': 40-25. Non c'è partita ormai: Jonny May marca il 47 a 25 al 69'. Al 76' ancora Gloucester, che va a segno con Jack Clement: 54-25, risultato con cui si chiude l'incontro.

 

Tabellino: 9' cp. Smith (0-3), 13' cp. Smith (0-6), 20' meta Singleton (5-6), 25' meta Meehan tr. Hastings (12-6), 31' meta Reid tr. Hastings (19-6), 36' meta Smith tr. Smith (19-13), 39' meta Negri (19-18), 42' meta Alemanno tr. Hastings (26-18), 50' meta tecnica Gloucester (33-18), 59' meta Varney tr. Hastings (40-18), 63' meta Morisi tr. Smith (40-25), 69' meta May tr. Evans (47-25), 76' meta Clement tr. Evan (54-25)
Calciatori: 4/5 Adam Hastings (Gloucester), 2/2 Lloyd Evans (Gloucester), 4/5 Rhyno Smith (Benetton)
 

Gloucester:15 Lloyd Evans, 14 Louis Rees-Zammit, 13 Chris Harris, 12 Billy Twelvetrees, 11 Jonny May, 10 Adam Hastings, 9 Ben Meehan, 8 Ruan Ackermann, 7 Lewis Ludlow (c), 6 Jordy Reid, 5 Matías Alemanno, 4 Freddie Clarke, 3 Kirill Gotovtsev, 2 Jack Singleton, 1 Val Rapava Ruskin
A disposizione: 16 Henry Walker, 17 Jamal Ford-Robinson, 18 Fraser Balmain, 19 Andrew Davidson, 20 Jack Clement, 21 Steve Varney, 22 Giorgi Kveseladze, 23 Kyle Moyle

Benetton: 15 Lorenzo Pani, 14 Edoardo Padovani, 13 Tommaso Menoncello, 12 Joaquin Andres Riera, 11 Monty Ioane, 10 Rhyno Smith, 9 Callum Braley, 8 Michele Lamaro (c), 7 Manuel Zuliani, 6 Seb Negri, 5 Federico Ruzza, 4 Ira Herbst, 3 Tiziano Pasquali, 2 Gianmarco Lucchesi, 1 Thomas Augustin Gallo
A disposizione: 16 Corniel Els, 17 Cherif Traore, 18 Ivan Nemer, 19 Niccolò Cannone, 20 Braam Steyn, 21 Alessandro Garbisi, 22 Dewaldt Duvenage, 23 Luca Morisi

Arbitro: Ludovic Cayre (Francia)
Assistenti: Sebastien Minery (Francia), Vincent Blasco Baqué (Francia)
TMO: Eric Briquet-Campin (Francia)

 

 

 

 

 

 

Foto BenettonRugby Twitter

 

 

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Zebre e Benetton: highlights del 2° turno [VIDEO]

Zebre e Benetton: highlights del 2° turno [VIDEO]

Due sconfitte per le italiane, Zebre ancora sul pezzo al Lanfranchi
Benetton e Zebre: il venerdì sera di URC

Benetton e Zebre: il venerdì sera di URC

Le formazioni di Zebre - Sharks e Benetton Leinster
Benetton Rugby - Glasgow 33-11 [VIDEO]

Benetton Rugby - Glasgow 33-11 [VIDEO]

Buona partenza per Benetton, Glasgow di Franco Smith battuto all’esordio
Benetton Rugby: maul decisiva nella vittoria con Edinburgh

Benetton Rugby: maul decisiva nella vittoria con Edinburgh

Tre mete da drive, due di Lucchesi e una di punizione decidono la gara
Benetton Rugby: ingaggiato Ignacio “Kiki” Mendy

Benetton Rugby: ingaggiato Ignacio “Kiki” Mendy

L’argentino arriva dopo il divorzio della società con Ioane
Benetton Rugby e Monty Ioane rescindono il contratto

Benetton Rugby e Monty Ioane rescindono il contratto

Fir vuol mantenere i contatti per la nazionale maggiore
Monty Ioane è tornato, Benetton ora valuta il contratto

Monty Ioane è tornato, Benetton ora valuta il contratto

Il giocatore e la società sono per vie legali

ultime notizie di Challenge Cup

notizie più cliccate di Challenge Cup