4 mesi fa 17/01/2022 10:22

Le reazioni dei giovani Filippo Drago e Leonardo Marin dopo la vittoria sui Dragons

Parola ai due giovani trequarti del Benetton Rugby

Vittoria convincente, soprattuto per il grande secondo tempo che Benetton ha saputo mostrare contro i gallesi Dragons. Treviso inaugura così il 2022 con la prima vittoria in Challenge Cup a Monigo, battendo i Dragons 29-3 nella Pool B. Entrati entrambi al minuto 48 i giovani trequarti Filippo Drago, permit player del Mogliano, e Leonardo Marin.

 

Il trequarti centro fresco esordiente a novembre con la maglia della Nazionale Emergenti Filippo Drago commenta così: “nel secondo tempo è andato meglio, sia dal punto di vista della disciplina e del ritmo imposto, perché fisicamente siamo stati superiori e ciò lo dimostra il fatto che non abbiamo subito punti nel secondo tempo. Anche il nostro pack di mischia ha fatto un grandissimo lavoro e ha dominato fisicamente”.

"Non mi aspettavo di giocare tutti i minuti che mi hanno dato, ho colto l’opportunità e mi sono goduto tutta la giornata: dall’arrivo allo stadio, alla preparazione e al riscaldamento per poi entrare in campo. Poi tutta la squadra mi ha aiutato tanto ed è stata un’emozione unica, sono molto felice per la vittoria”.

 

Prosegue il compagno di squadra Leonardo Marin, convocato nell’Italia da Crowley in preparazione del 6 Nazioni: “non abbiamo cominciato la gara nel migliore dei modi, forse per quanto riguarda la gestione della palla, soprattutto nel nostro campo, abbiamo fatto qualche fase di troppo e quello ha permesso loro di prendere energia. Poi abbiamo commesso qualche fallo e loro sono rimasti in partita, ma penso che alla fine il match sia girato a favore nostro e abbiamo dimostrato di essere superiori e fino alla fine è andata bene”.

“La chiave è stata giocare il nostro sistema e usare il piede quando serviva. Fare questo ci ha permesso di mettere loro pressione e ciò ci ha favoriti”.

 

Venerdì prossimo a Lione una gara fondamentale per il percorso in Challenge Cup di Benetton.

“La partita contro Lione è molto importante, loro sono temibili, soprattutto quando giocano in casa. Per cui ci prepareremo bene questa settimana, abbiamo alcuni giocatori che rientrano dopo i problemi delle ultime settimane, arriveremo più pronti e vedremo che partita sarà”.

 

La classifica della Pool B di Challenge Cup:

14 Lione

6 Gloucester

4 Benetton

4 Perpignan

1 Dragons 

 

 

 

Foto Alfio Guarise

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

 

notizie correlate

Benetton Rugby - Cardiff Rugby 69-21 [VIDEO]

Benetton Rugby - Cardiff Rugby 69-21 [VIDEO]

Gli highlights della grande vittoria dei Leoni Biancoverdi
Ultima di URC per Benetton, a Treviso arrivano i Cardiff Blues

Ultima di URC per Benetton, a Treviso arrivano i Cardiff Blues

Le formazioni di questa sera nell’ultima uscita stagionale
I 15 atleti di interesse nazionale messi sotto contratto da FIR

I 15 atleti di interesse nazionale messi sotto contratto da FIR

Affronteranno un percorso formativo di alto livello nelle franchigie Benetton e Zebre
Rhyno Smith stellare, Benetton batte le Zebre 39 a 17

Rhyno Smith stellare, Benetton batte le Zebre 39 a 17

Successo per i Leoni nel recupero di URC, hat-trick per Rhyno Smith

ultime notizie di Challenge Cup

notizie più cliccate di Challenge Cup