6 anni fa 13/05/2016 09:05

Harlequins-Montpellier, la preview e le formazioni

Ultima partita con gli Harlequins di Conor O’Shea

Il Grand Stade de Lyon ospiterà questo venerdì la prima delle due finalissime europee, di fronte a contendersi la Challenge Cup Harlequins e Montpellier. Ci sarà un po' di Italia dalla sala di regia e ai bordi del campo, parliamo ovviamente di Conor O’Shea, l’allenatore irlandese sarà alla sua ultima partita con gli Harlequins prima di spostarsi in Italia per iniziare il percorso con ItalRugby. O’Shea, che tanto ha fatto crescere nelle ultime stagioni i Quins vorrà chiudere il suo ciclo in bellezza. Spostiamoci invece a bordo campo, a coadiuvare l’arbitro John Lacey ci sarà come giudice di linea l’italiano Marius Mitrea, si tratta di un riconoscimento importante per Mitrea che viene premiato così per la buona stagione in EPCR, dopo aver diretto il quarto di finale di Challenge Cup ed aver arbitrato nella prima fase a gironi ben quattro incontri di Champions Cup, sarà il 1° Assistente Arbitrale, ciò significa che potrà sostituire l’arbitro in caso di infortunio.

Parliamo ora della sfida, le due squadre si sono incontrate due volte dal momento che erano inserite nella stessa Pool, i due match sono andati largamente in favore della squadra di casa. La sfida nella sfida, il duello che più ci entusiasma è quello tra il centro gallese Jamie Roberts e il diretto avversario François Steyn, tecnica ma soprattutto fisico da entrambe le parti, l’ariete dei Dragoni lo vediamo però più consistente palla in mano. 

Infine se dovessimo sbilanciarci su un pronostico abbiamo un verdetto immediato: pareggio e vittoria ai calci per gli Harlequins!

Il match sarà trasmesso in diretta TV su Sky Sport 3 venerdì alle 21.00.

 

Ore 21.00: Harlequins v Montpellier - Challenge Cup – Finale – diretta Sky Sport 3 HD

 

Le formazioni:

Harlequins: 15 Mike Brown, 14 Marland Yarde, 13 George Lowe, 12 Jamie Roberts, 11 Tim Visser, 10 Nick Evans, 9 Danny Care (c), 8 Nick Easter, 7 Luke Wallace, 6 Chris Robshaw, 5 Sam Twomey, 4 James Horwill, 3 Adam Jones, 2 Joe Gray, 1 Joe Marler

Panchina: 16 Dave Ward, 17 Mark Lambert, 18 Kyle Sinckler, 19 Mat Luamanu, 20 Jack Clifford, 21 Karl Dickson, 22 Ben Botica, 23 Ross Chisholm

 

Montpellier: 15 Benjamin Fall, 14 Timoci Nagusa, 13 Anthony Tuitavke, 12 Frans Steyn, 11 Marvin O'Connor, 10 Demetri Catrakilis, 9 Nic White, 8 Pierre Spies, 7 Akapusi Qera, 6 Fulgence Ouedraogo, 5 Paul Willemse, 4 Jacques Du Plessis, 3 Jannie Du Plessis, 2 Bismarck Du Plessis, 1 Mikheil Nariashvili

Panchina: 16 Mickael Ivaldi, 17 Yvan Watremez, 18 Davit Kubriashvili, 19 Sitaleki Timani, 20 Kelian Galletier, 21 Benoît Paillaugue, 22 Robert Ebersohn, 23 Jesse Mogg

 

Arbitro: John Lacey (Irlanda)
Assistenti: Marius Mitrea (Italia), Peter Fitzgibbon (Irlanda)
Television Match Official: Jim Yuille (Scozia)

notizie correlate

La Scozia torna a vincere a Londra, l'Inghilterra cede 23 a 29

La Scozia torna a vincere a Londra, l'Inghilterra cede 23 a 29

Il Cardo espugna per la seconda volta, in due anni, il Twickenham Stadium
Irlanda esordio da incorniciare, Galles battuto 10 a 34

Irlanda esordio da incorniciare, Galles battuto 10 a 34

Warren Gatland avrà parecchio lavoro da fare, a Cardiff passano i Verdi
Scozia: la formazione per l’esordio nel Sei Nazioni 2023

Scozia: la formazione per l’esordio nel Sei Nazioni 2023

Gregor Townsend presenta la squadra più pericolosa del 6 Nazioni
Il Sei Nazioni compie 140 anni, facciamo un riepilogo

Il Sei Nazioni compie 140 anni, facciamo un riepilogo

Tutti gli aneddoti del "Greatest Championship", dal 1883 ad oggi
Presentato a Londra  il Sei Nazioni 2023

Presentato a Londra il Sei Nazioni 2023

Il calendario e le dirette TV delle partite del 6 Nazioni
Altro successo per Benetton, Stade Français battuto 35 a 32

Altro successo per Benetton, Stade Français battuto 35 a 32

Terza vittoria per i Leoni in questa Challenge Cup, adesso ci sono gli ottavi
Italia A non c'è storia, Romania battuta 64 a 3

Italia A non c'è storia, Romania battuta 64 a 3

A Viadana gli Azzurri di Troncon vincono di schianto

ultime notizie di Challenge Cup

notizie più cliccate di Challenge Cup