6 anni fa 08/12/2012 21:46

Challenge Cup: I Cavalieri Prato non sfigurano contro lo Stade Français

Al Chersoni davanti a 1200 spettatori i Cavalieri combattono contro la corazzata Stade Français

questa lista è vuota

Prato, Stadio Enrico Chersoni  - Sabato 8 Dicembre
Amlin Challenge Cup III Giornata
ESTRA I CAVALIERI PRATO – STADE FRANCAIS 23 - 37 (15-20)

Estra I Cavalieri: Ngawini, Lunardi (80' Nannini), Majstorovic, McCann, Sepe, Vezzosi (77' Tempestini), Frati (67' Patelli), Saccardo, Petillo (73' Damiani), Ruffolo, Nifo, Boggiani (57' Cavalieri), Garfagnoli (61' Pozzi), Giovanchelli (73' Balboni), De Gregori (52' Cannone)
all. De Rossi, Frati
Stade Français: Warwick, sackey, Gomez Lopez, Sinzelle, Fainifo, Bezy, Fillol (80' Van Vuuren), Shvania (77' Guillemain), Slimani, van Zyl, Bonfils, Garrault (80' Rubio), Tomiki (77' Becasseau), Chollon, Rabadan (52' Wright)

arb. Yan Davies
g.d.l. Langdon, Smith
quarto uomo: Paolo Pecorario
quinto uomo: Marco Masetti

Marcatori: 6' meta Fainifo trasf. Bezy, 9' meta Fillol trasf. Bezy, 11' meta E.Ruffolo, 14' C.P. Bezy, 18' C.P. Frati, 21' meta Sepe tarsf. Frati, 31' C.P. Bezy; 52' C.P. Frati, 53' meta Fainifo, 66' meta tecnica trasf. Bezy, 77' meta Fainifo, 80' meta Cannone.

Calciatori: Frat (Estra I Cavalieri) 3/4, Patelli 0/2 (Estra I Cavalieri), Bezy (Stade Français) 5/6
Note:  Tempo soleggiato, temperature rigide, circa 1200 spettatori accorsi allo Stadio Chersoni
Punti conquistati in classifica: Estra I Cavalieri 0 , Stade Français 5

Commento al match:
I Cavalieri perdono con onore contro la corazzata francese dello Stade Français.
Pronti via e i francesi vanno in meta due volte nei primi dieci minuti, portando i transalpini sul 14-0 grazie all'ottimo piede di Bezy (chiuderà con un 5/6 la sua prestazione). Sembra una partita tutta in discesa per i rosanero, ma arriva la reazione rabbiosa dei Cavalieri di Prato che con Ruffolo e Sepe si riportano in partita chiudendo il primo tempo sul 15-20. Da cineteca la seconda meta dei tuttineri, la serpentina di Ngawini che ubriaca di finte tre avversari vale da sola il prezzo del biglietto e scatena il tifo tuttonero accorso numeroso al Chersoni.
Il secondo tempo vede I Cavalieri non cedere mai alla forza dei francesi, che riescono a smuovere il tabellino solo grazie ad una meta tecnica e ai calci di Bezy.
L'ottimo Fainifo va ancora una volta in meta fissando il punteggio sul 37-18, ma I Cavalieri, mai domi, riescono a replicare ancora una volta con Cannone a tempo ormai scaduto.
Finisce 37-23, una bella partita, con una bella cornice di pubblico (un centinaio i tifosi dello Stade Français) e tanto divertimento prima e dopo il match con il pranzo tra le tifoserie avversarie e la Festa della birra organizzata allo Stadio.
Mercoledì I Cavalieri volano a Le Mans, per sfidare nuovamente lo Stade Français (Diretta su Eurosport alle 20.45, giovedì 13 dicembre) con la voglia di provarci anche con le più grandi. 

notizie correlate

Nicola Belardo lascia il rugby per diventare skipper professionista

Nicola Belardo lascia il rugby per diventare skipper professionista

“Sono come sono perché sono stato un uomo di rugby”
Luca Petillo come Thierry Dusautoir: 38 placcaggi in un match!

Luca Petillo come Thierry Dusautoir: 38 placcaggi in un match!

Italiani del rugby, emigranti con le palle...ovali
Rugby Mercato: Eccellenza, Del Nevo a Viadana

Rugby Mercato: Eccellenza, Del Nevo a Viadana

Nicola Grigolon dal Valsugana all’Eccellenza mantovana
Secondo meeting dei sostenitori italiani rugby

Secondo meeting dei sostenitori italiani rugby

Nato lo scorso anno per dare maggiore visibilità e voce in capitolo ai tifosi della palla ovale
Rugby Mercato: Presutti allenerà la nuova realtà toscana in Serie A

Rugby Mercato: Presutti allenerà la nuova realtà toscana in Serie A

Il tecnico aquilano accetta la nuova sfida a Firenze con un pensiero a Mario Lodigiani
Serie A: Nasce una nuova realtà dall’unione de I Cavalieri e il Firenze Rugby

Serie A: Nasce una nuova realtà dall’unione de I Cavalieri e il Firenze Rugby

Il Firenze Rugby assume il titolo sportivo de I Cavalieri per disputare la prossima Serie A
Eccellenza: i bersaglieri chiudono al primo posto la stagione regolare

Eccellenza: i bersaglieri chiudono al primo posto la stagione regolare

La FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta centra un altro obiettivo stagionale

ultime notizie di Challenge Cup

notizie più cliccate di Challenge Cup