1 mese fa|4 mesi fa 18/01/2019 20:38

Bonus per Treviso che vince 39 a 7 contro Grenoble e spera nel passaggio del turno

Ora occhi puntati sui match di domani, per il verdetto definitivo

Allo Stade des Alpes Benetton Treviso mette a segno una partita quasi perfetta vincendo con bonus contro i padroni di casa del Grenoble con il risultato finale di 7 a 39.

I Leoni partono decisamente forte e impostano da subito il loro gioco mettendo sotto i francesi in tutte le fasi di gioco. Treviso sblocca il risultato dopo 8 minuti di gioco, imposta da touche un'ottima maul avanzante con Baravalle che finalizza oltre la linea di meta.

Dopo un ulteriore calcio piazzato di Allan è Grenoble che prova a pressare la difesa di Treviso ma una leggerezza del secondo centro francese Uberti permette a Tavuyara di andare all'intercetto e schiacciare l'ovale in area di meta in zona favorevole per Allan che trasforma il 17 a 0.

Benetton Rugby continua il suo attacco estenuante arrivando fino ai 5 metri avversari. Palla al largo per Luca Morisi che salta un uomo per servire MontyIoane per la terza meta del primo tempo. Parziale 0 a 24. I francesi provano a reagire risalendo con fatica il campo, i Leoni difendono bene ma questa volta è Dussartre molto bravo ad eludere un placcaggio in veronica per andare oltre la linea di meta. Il primo tempo si conclude sul piazzato di Allan che manda le squadre negli spogliatoi sul 7 a 27.

Secondo tempo decisamente più combattuto ma Treviso è concreto e punta con insistenza al bonus offensivo che finalmente arriva al 54' minuto di gioco con Negri che rompe il placcaggio a ridosso della linea di meta e schiaccia l'ovale. Replica ancora Treviso al 71' minuto con l'ala Tavuyara per il definitivo 7 a 39 che lascia aperta la speranza ai Leoni di passare il turno nonostante la vittoria di Harlequins con bonus. Il verdetto definitivo è quindi rinviato a domani nella speranza di una sconfitta tra Northampton Saints, Bristol e Connacht.

 

Tabellino: 8' meta Baravalle tr Allan (0-7), 12' cp Allan (0-10), 19' meta Tavuyara tr Allan (0-17), 24' meta Ioane tr Allan (0-24), 32' meta Dussartre tr Glenat (7-24), 40' cp Allan (7-27), 54' meta Negri tr Allan (7-34), 71' meta Tavuyara

Cartellini: 60' giallo Zanon

 

Grenoble: 15 Bastien Guillemin, 14 Lucas Dupont, 13 Pablo Uberti, 12 Etienne Dussartre, 11 Teiva Jacquelain, 10 Corentin Glenat, 9 Lilian Saseras, 8 Clement Ancely, 7 Steeve Blanc-Mappaz, 6 Antonin Berruyer (c), 5 Hans Nkinsi, 4 François Uys, 3 Ali Oz, 2 Mike Tadjer, 1 Mihai Lazar
A disposizione: 16 Alexandre Savonnet, 17 JC Janse van Rensburg, 18 Davit Kubriashvili, 19 Mickael Capelli, 20 Thibaut Martel, 21 Theo Nanette, 22 Junior Rasolea, 23 Gervais Cordin

Benetton: 15 Jayden Hayward, 14 Iliesa Ratuva Tavuyara, 13 Marco Zanon, 12 Luca Morisi, 11 Monty Ioane, 10 Tommaso Allan (c), 9 Dewaldt Duvenage, 8 Toa Halafihi, 7 Braam Steyn, 6 Sebastian Negri, 5 Federico Ruzza, 4 Alessandro Zanni, 3 Simone Ferrari, 2 Tomas Baravalle, 1 Nicola Quaglio
A disposizione: 16 Hame Faiva, 17 Alberto de Marchi, 18 Tiziano Pasquali, 19 Marco Fuser, 20 Marco Lazzaroni, 21 Edoardo Gori, 22 Ian McKinley, 23 Tommaso Iannone

Stade des Alpes, Grenoble
Arbitro: Christophe Ridley (England)
Assistenti: Luke Pearce (England), Wayne Falla (England)
TMO: David Grashoff (England)

 

Risultati e classifiche di Challenge Cup - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Alfio Guarise

 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Tutti i vincitori del Torneo di Mini Rugby “Città di Treviso” 2019

Tutti i vincitori del Torneo di Mini Rugby “Città di Treviso” 2019

Si è giocato nel weekend il 41° torneo di Minirugby a Treviso
Salvatore Garozzo si ritira: “voglio che i giovani vivano le emozioni che io ho già vissuto”

Salvatore Garozzo si ritira: “voglio che i giovani vivano le emozioni che io ho già vissuto”

Treviso è stato il mio sogno, ora vorrei continuare sul campo come allenatore
Munster - Benetton Rugby 15-13 [VIDEO]

Munster - Benetton Rugby 15-13 [VIDEO]

Le video sintesi dei Quarti di finale di Pro14
Pro 14: Kieran Crowley miglior allenatore, Monty Ioane terzo miglior giocatore

Pro 14: Kieran Crowley miglior allenatore, Monty Ioane terzo miglior giocatore

“Deve essere un punto di partenza per ciò che faremo in futuro”
Amerino Zatta "Ci abbiamo creduto, fino a quando Owens non ha fischiato la fine"

Amerino Zatta "Ci abbiamo creduto, fino a quando Owens non ha fischiato la fine"

Le dichiarazioni di Crowley, Pavanello e Zatta alla fine del match. A Treviso 500 tifosi davanti al maxi-schermo
Munster vince immeritatamente, Benetton calciato via dalle semifinali

Munster vince immeritatamente, Benetton calciato via dalle semifinali

I Leoni vengono sconfitti 15-13, Hanrahan mette a segno il piazzato vincente da oltre 50 metri
Finale Challenge Cup 2019: Clermont troppo forte per La Rochelle, finisce 36 a 16

Finale Challenge Cup 2019: Clermont troppo forte per La Rochelle, finisce 36 a 16

Record di presenze al St. James di Newcastle con 28.438 spettatori

Rugby Win

ultime notizie di Challenge Cup

notizie più cliccate di Challenge Cup