1 mese fa 16/04/2022 22:54

Benetton rimonta poi si spegne, Tolone vince 36 a 17

I Leoni giocano un gran rugby, pareggiano nella ripresa, ma pesano le punizioni concesse

Il tentativo di fare la storia ancora una volta, come lo scorso anno al Pro14 Rainbow Cup. Ottavi di finale di Challenge Cup, davanti il Tolone delle stelle Kolbe, Villière, Etzebeth e... Sergio. Il capitano, quello che vent'anni fa, ancora sconosciuto, vestiva la maglia proprio del Benetton Treviso.

Buona partenza dei Leoni, con un piazzato di Rhyno Smith dopo appena cinque minuti di gioco, ma la risposta dei padroni di casa non tarda ad arrivare. Al 9' Louis Carbonel trova il varco per le vie centrali, accellera, passaggio per Villière che vola in mezzo ai pali: 7 a 3. Al 29' arriva il raddopio siglato dal capitano di Tolone Charles Ollivon: si va sul 14 a 3.

Nella ripresa Treviso a -14 ma può ancora recuperare. Al 52' infatti ecco che Tommaso Menoncello riapre il match: mischia per Benetton, palla veloce per Nacho Brex, timing perfetto con Menoncello che vola in mezzo ai pali per il 17 a 10. Al 62' c'è il pareggio! Monty Ioane porta i suoi sul 17 a 17. Poi la disciplina inizia a fare la differenza. Troppe punizioni concesse a Tolone, che inizia a cercare la via dei pali. Carbonel inanella i pali quattro volte di seguito, la partita scivola via tra le mani di Tolone. All'80' la chiusura di Jules Coulon, che mette a segno la meta del 36 a 17 finale.

Un vero peccato, Treviso rimonta alla grande poi si perde nell'ultimo quarto, concede troppe punizioni a Tolone che ne approfitta andando dalla piazzola prima di chiudere con la meta finale e qualificarsi ai quarti di Challenge Cup

 

Tabellino: 5' cp. Smith (0-3), 9' meta Villière tr. Carbonel (7-3), 29' meta Ollivon tr. Carbonel (14-3), 38' cp. Carbonel (17-3), 52' meta Menoncello tr. Smith (17-10), 62' meta Ioane tr. Smith (17-17), 63' cp. Carbonel (20-17), 64' cp. Carbonel (23-17), 72' cp. Carbonel (26-17), 76' cp. Carbonel (29-17), 79' meta Coulon tr. Carbonel (36-17)
Calciatori: 8/8 Louis Carbonel (Tolone), 3/3 Rhyno Smith (Benetton)

Tolone:15 Aymeric Luc, 14 Gabin Villière, 13 Mathieu Smaili, 12 Duncan Paia’aua, 11 Cheslin Kolbe, 10. Louis Carbonel, 9 Julien Blanc, 8 Sergio Parisse, 7 Charles Ollivon (c), 6 Facundo Isa, 5 Swan Rebbadj, 4 Eben Etzebeth, 3 Beka Gigashvili, 2 Christopher Tolofua, 1 Jean Baptiste Gros
Panchina: 16 Anthony Etrillard, 17 Florian Fresia, 18 Kieran Brookes, 19 Brian Alainu’uese, 20 Jules Coulon, 21 Jiuta Naqoli Wainiqolo, 22 Anthony Belleau, 23 Jules Danglot,

Benetton:15 Rhyno Smith, 14 Edoardo Padovani, 13 Nacho Brex, 12 Tommaso Menoncello, 11 Monty Ioane, 10 Tomas Albornoz, 9 Dewaldt Duvenage, 8 Toa Halafihi, 7 Michele Lamaro (c), 6 Seb Negri Da Oleggio, 5 Federico Ruzza, 4 Ira Herbst, 3 Nahuel Tetaz Chaparro, 2 Giacomo Nicotera, 1 Thomas Augustin Gallo
Panchina: 16 Corniel Els, 17 Ivan Nemer, 18 Tiziano Pasquali, 19 Niccolò Cannone, 20 Giovanni Pettinelli, 21 Alessandro Garbisi, 22 Leonardo Marin, 23 Joaquin Andres Riera,

 

Stade Félix Mayol
Arbitro: Karl Dickson (England)
Assistenti: Harry Walbaum (England), Gareth Holsgrove (England)
TMO: David Rose (England)

 

 

 

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

ultime notizie di Challenge Cup

notizie più cliccate di Challenge Cup