4 mesi fa 09/04/2022 18:11

Benetton agli ottavi di Challenge Cup, Perpignan battuto 17 a 7

Le mete di Albornoz ed Els portano i Leoni al secondo turno della Coppa europea

Si torna in campo con la Challenge Cup, quinta giornata che vede Benetton scendere in campo a Monigo contro Perpignan. Sfida di grande importanza per Treviso, obbligato a vincere per andare agli ottavi di finale. Kick off posticipato di quindici minuti a causa della pioggia battente sul terreno di gioco.

Dopo appena cinque minuti Treviso in vantaggio grazie al piede di Giacomo Da Re. Prima frazione di gioco molto chiusa, soltanto al 40' arriva il vantaggio degli ospiti con la marcatura di Sawaileau: pasticcio di Menoncello e Tavuyara, che su un pallone alto finiscono per scontrarsi, ne approfitta il centro di Perpignan che recupera l'ovale e vola in meta. Primo tempo che si chiude sul 3 a 7.

Buon inizio di ripresa per i Leoni: al 52' percussione ottimale, palla rapida da Duvenage a Brex, poi Albornoz che trova il break e vola in meta: Benetton in vantaggio 10 a 7. Benetton sul pezzo e al 61' trova la seconda marcatura con Corniel Els: si va sul 17 a 7. 

Alla fine la vittoria è arrivata. Benetton supera Perpignan per 17 a 7 e vola agli ottavi di finale di Challenge Cup.

 

 

Tabellino: 5' cp. Da Re (3-0), 40' meta Sawaileau tr. Rodor (3-7), 52' meta Albornoz tr. Albornoz (10-7), 61' meta Els tr. Albornoz (17-7)
Calciatori: 1/1 Giacomo Da Re (Benetton), 2/2 Tomas Albornoz (Benetton), 1/1 Matteo Rodor (Perpignan)

Benetton: 15 Edoardo Padovani, 14 Iliesa Ratuva Tavuyara, 13 Nacho Brex, 12 Tommaso Menoncello, 11 Monty Ioane, 10 Giacomo Da Re, 9 Dewaldt Duvenage, 8 Toa Halafihi, 7 Michele Lamaro (c), 6 Manuel Zuliani, 5 Federico Ruzza, 4 Ira Herbst, 3 Nahuel Tetaz Chaparro, 2 Giacomo Nicotera, 1 Thomas Augustin Gallo
A disposizione: 16 Corniel Els, 17 Ivan Nemer, 18 Tiziano Pasquali, 19 Niccolò Cannone, 20 Sebastian Negri, 21 Alessandro Garbisi, 22 Tomas Albornoz, 23 Joaquin Andres Riera

Perpignan: 15 Lucas Dubois, 14 Alivereti Duguivalu, 13 Edward Sawaileau, 12 George Tilsley, 11 Jean Bernard Pujol, 10 Pato Fernandez, 9 Matteo Rodor, 8 Matthieu Ugena, 7 Alan Brazo, 6 Lucas Bachelier (c), 5 Tex Cavubati, 4 Eru Shahn, 3 Arthur Joly, 2 Victor Montgaillard, 1 Xavier Chiocci
A disposizione: 16 Jeffrey Heafala, 17 Sami Mavinga, 18 Akato Fakatika, 19 M’Foudi Mezaache, 20 Andrei Mahu, 21 Martin Landajo, 22 Baptiste Plana, 23 Leo Darrelatour

Stadio Comunale di Monigo
Arbitro: Adam Leal (England)
Assistenti: Gareth Holsgrove (England)
TMO: Dean Richards (England)

 

 

 

 

 

Foto Alfio Guarise

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Benetton Rugby: scoppia il caso Monty Ioane

Benetton Rugby: scoppia il caso Monty Ioane

Il giocatore dell’Italia non è intenzionato a tornare a Treviso
Accademie di Benetton e Zebre: i 17 atleti sotto contratto

Accademie di Benetton e Zebre: i 17 atleti sotto contratto

Fernandez “è il tassello sino ad oggi mancante nello sviluppo dei giocatori”
Challenge Cup: il nuovo format e le squadre partecipanti all’edizione 2022/23

Challenge Cup: il nuovo format e le squadre partecipanti all’edizione 2022/23

Novità del Tier meritocratico , finali all'Aviva Stadium di Dublino
Benetton Rugby: definite le due amichevoli pre stagione 2022/23

Benetton Rugby: definite le due amichevoli pre stagione 2022/23

Biancoverdi in campo contro Sale Sharks e Edinburgh, torna Marco Zanon

ultime notizie di Challenge Cup

notizie più cliccate di Challenge Cup