4 mesi fa 16/03/2019 15:27

Vince la peggiore Francia di sempre, l'Italia perde 14-25

Gli Azzurri fanno tanto volume di gioco ma alla fine escono sconfitti

Allo Stadio Olimpico di Roma gli Azzurri si giocano l'ultima carta per chiudere questo Sei Nazioni con almento una vittoria. Formazione rivoluzionata da O'Shea, dentro l'esordiente Zanon, con un possibile ingresso di Sperandio in campo.

Inizio di partita molto favorevole agli Azzurri che vanno a segno dalla piazzola con Tommaso Allan al 6': 3-0. Al 10' la mischia Azzurra demolisce quella francese, altra punizione, e Allan va per i pali: 6-0. Al 16' da un calcio nei 22 Azzurri, ottima ripartenza di Medard che scarica su Penaud, riciclo per Dupont che va a segno in mezzo ai pali: 6-7. Al 19' grave perdita per la Francia, esce il capitano Guilhem Guirado. Al 22' altro off feet dei francesi, l'Italia va in touche per il colpo grosso. Al 24' gran giocata in touche degli Azzurri che prendono la Francia in contro tempo; la maul arriva in meta ma il pallone è tenuto alto secondo Carley, mischia a cinque metri. Dopo una serie continua di pick and go perdiamo il possesso in avanti. Troppe azioni sprecate in questa mezz'ora, compresa una meta quasi fatta di Zanon su grubber di Tommaso Allan: il pallone rimbalza sul palo e tradisce il centro di Benetton. L'Italia resta sul pezzo, al 39' fiammata di Polledri, riciclo di Esposito ma niente da fare. La difesa francese sembra invalicabile ai cinque metri.

Buon inizio di ripresa con un piazzato di Allan, che va a segno al 43': 9-10. Ma la Francia impiega poco per punirci. Ripartenza veloce di Ntamack, palla liberata che arriva a Huget che può andare a segno: 9-17. Al 48' altra punizione per la Francia, che riceve 10 metri di penalità. Allan va per i pali... ma clamorosamente sbaglia da posizione centrale!

Finalmente arriva la fiammata Azzurra! Parisse porta a spasso alcuni francesi, giocata veloce con Zanon che rompe alcuni placcaggi, palla a Tebaldi che finta un passaggio e poi va in meta: al 55' è 14-17.

Non chiude nel migliore dei modi la sua ultima partita al Sei Nazioni Leonardo Ghiraldini, uscito per infortunio al 58'. Al 64' arriva l'allungo di Ntamack grazie ad un drop: 14-20. Al 66' altra fiammata dell'Italia! Da una touche ottima maul, Bigi avanza indemoniato, siamo a pochi metri dalla meta. Tebaldi raccoglie l'ovale e arriva oltre la linea, ma perde il pallone in avanti. Al 71' Camille Chat trascina giù la maul azzurra, è cartellino giallo. Siamo ad un passo dalla linea di meta. Ancora fallo della Francia. E finalmente arriva la meta di Marco Zanon... ma Damian Penaud toglie il pallone dalle mani di Zanon, non è meta.

La Francia può approfittare di una dormita della difesa Azzurra, calcio in up and unders, ci arriva Ntamack, palla per Penaud che va a segno: 14-25. Nel frattempo Parisse viene nominato man of the match. Finisce 14-25. L'Italia perde contro la peggiore Francia degli ultimi anni. Tante occasioni perse dall'Italia, tanta imprecisione, che ci hanno letteralmente scippato una vittoria dalle mani.

 

Tabellino: 6' cp. Allan (3-0), 11' cp. Allan (6-0), 16' meta Penaud tr. Ntamack (6-7), 21' cp. Ntamack (6-10), 43' cp. Allan (9-10), 47' meta Huget tr. Ntamack (9-17), 55' meta Tebaldi (14-17), 64' drop Ntamack (14-20), 79' meta Penaud (14-25)

Calciatori: 3/5 Tommaso Allan (Italia), 4/5 Romain Ntamack (Francia)

Cartellini: 71' giallo a Camille Chat (Francia)

 

ITALIA:15 Jayden HAYWARD, 14 Edoardo PADOVANI, 13 Marco ZANON, 12 Luca MORISI, 11 Angelo ESPOSITO, 10 Tommaso ALLAN, 9 Tito TEBALDI, 8 Sergio PARISSE, 7 Jake POLLEDRI, 6 Abraham Jurgens STEYN, 5 Federico RUZZA, 4 David SISI, 3 Tiziano PASQUALI, 2 Leonardo GHIRALDINI, 1 Andrea LOVOTTI 

A disposizione: 16 Luca BIGI, 17 Cherif TRAORE', 18 Simone FERRARI, 19 Alessandro ZANNI, 20 Sebastian NEGRI, 21 Guglielmo PALAZZANI, 22 Ian MCKINLEY, 23 Luca SPERANDIO

 

FRANCIA: 15 Maxime Medard, 14 Damian Penaud, 13 Mathieu Bastareaud, 12 Wesley Fofana, 11 Yoann Huget, 10 Romain Ntamack, 9 Antoine Dupont, 8 Louis Picamoles, 7 Yacouba Camara, 6 Gregory Alldritt, 5 Paul Willemse, 4 Felix Lambey, 3 Demba Bamba, 2 Guilhem Guirado, 1 Etienne Falgoux 

A disposizione: 16 Camille Chat, 17 Dany Priso, 18 Dorian Aldegheri, 19 Paul Gabrillagues, 20 Arthur Iturria, 21 Baptiste Serin, 22 Camille Lopez, 23 Thomas Ramos 

 

Stadio Olimpico, Roma
Arbitro: Matthew Carley (Inghilterra)
Assistenti: Nigel Owens, Andrew Brace
TMO: Graham Hughes

Man of the match: Sergio Parisse (Italia)

 

Risultati e classifica della 5° giornata di Guinness Sei Nazioni 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Alfio Guarise

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Universiade 2019, doppio oro per il Giappone

Universiade 2019, doppio oro per il Giappone

La nazionale nipponica vince le finali maschile e femminile
Niente gallo d'oro sulla maglia della Francia per la RWC 2019

Niente gallo d'oro sulla maglia della Francia per la RWC 2019

Presentata la nuova maglia dei Bleus per i prossimi Mondiali
Mathieu Bastareaud saluta il rugby internazionale [VIDEO]

Mathieu Bastareaud saluta il rugby internazionale [VIDEO]

Il messaggio di addio alla nazionale francese di Bastareaud e il commento di Parisse
Sevens Grand Prix, la Francia batte l'Irlanda e vince il Moscow 7s

Sevens Grand Prix, la Francia batte l'Irlanda e vince il Moscow 7s

I Bleus del seven si aggiudicano la prima tappa del Grand Prix, gli Azzurri chiudono al 8° posto
Francia U20 ancora campione... per un soffio

Francia U20 ancora campione... per un soffio

I Bleus battono l'Australia per 24-23 e restano campioni del mondo Under 20
Mathieu Bastareaud presentato al Rugby New York

Mathieu Bastareaud presentato al Rugby New York

Il centro francese approderà in MLR dalla prossima stagione
Francia: Arriva il ritiro di Scott Spedding

Francia: Arriva il ritiro di Scott Spedding

L'estremo sudafricano naturalizzato francese dice basta
L'Italseven maschile chiude 3° a Lodz, le donne 8° a Kharkiv

L'Italseven maschile chiude 3° a Lodz, le donne 8° a Kharkiv

La squadra di Vilk batte l'Irlanda nella finale per il 3° posto

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni