5 mesi fa 03/03/2020 02:08

Sei Nazioni: confermata Italia - Inghilterra del 14 marzo a Roma

La Fir annuncia un probabile spostamento di sede degli incontri tra Italia e Inghilterra U20 e Femminile

Nella giornata di ieri a Parigi si è discusso dell’attuale situazione legata al virus Covid-19. Nessuna novità di rilievo riguardo alla prossima giornata del Torneo che dovrebbe svolgersi normalmente per due delle tre partite in programma: Inghilterra - Galles di sabato (ore 17.45) e Francia - Scozia di domenica (ore 16.00) sono quindi confermate, rinviata a data da destinarsi, come già annunciato settimana scorsa, Irlanda - Italia.

Nessuna notizia in merito ai recuperi delle partite rinviate causa epidemia Coronavirus, per quanto riguarda Italia - Inghilterra la Fir in questo caso garantisce dal comunicato il normale svolgimento del match seniores in programma all’Olimpico di Roma sabato 14 marzo mentre non garantisce, ed anzi, preannuncia un eventuale spostamento degli incontri Italia v Inghilterra U20 e Femminile, rispettivamente programmati a Verona e Padova, in sedi differenti.

 

Il comunicato federale:

Il Sei Nazioni e le sei federazioni stanno seguendo da vicino la situazione con i rispettivi Governi e autorità sanitarie e applicheranno in modo stringente ogni direttiva fornita loro in materia di eventi sportivi dalle autorità competenti.

Sei Nazioni è in contatto con la Federazione Italiana Rugby e la Rugby Football Union per quanto attiene l'eventuale spostamento degli incontri Italia v Inghilterra U20 e Femminile in sedi differenti da quelle previste: un annuncio ufficiale verrà effettuato a tempo debito. L’incontro maschile Italia v Inghilterra del 14 marzo a Roma rimane calendarizzato come previsto.

E’ intenzione di Sei Nazioni portare a completamento tutti i quindici incontri previsti per ciascuno dei tre campionati quando il momento lo consentirà ma, per il momento, ci si astiene da qualsiasi annuncio mentre si continua a valutare la situazione.

 

 

 

Risultati e la classifica del 6 Nazioni 2020 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

 

 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte


 

Scopri la nuova liena di palloni RM


 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

Tomas De Torquemada  5 mesi fa

siamo certi, vero che gli inglesi vengono? Mako Vunipola è in "quarantena" solo per essere transitato ad Hong Kong

Michele Morra  5 mesi fa

A questo punto,alla luce delle ultime disposizioni del governo,se si gioca sarà a porte chiuse.Probabilmente il peggior 6N degli ultimi anni,virus compreso.

Francesco Venturelli  5 mesi fa

Viene rinviata alla fine, e mi sembra logicamente meglio.

notizie correlate

Allarme Stade Français, si sospettano 25 casi di COVID-19

Allarme Stade Français, si sospettano 25 casi di COVID-19

Membri dello staff, dirigenti e giocatori contagiati dopo il ritorno da Nizza
Per Blues-Crusaders ci sarà il tutto esaurito

Per Blues-Crusaders ci sarà il tutto esaurito

Attesi oltre 43,000 spettatori, un sold-out senza precedenti
Billy Vunipola nel pensatoio: "ai Mondiali avevo la testa tra le nuvole"

Billy Vunipola nel pensatoio: "ai Mondiali avevo la testa tra le nuvole"

Il terza linea centro confessa alcuni problemi avuti nel recente passato, compresi i rapporti difficili con il fratello Mako
Exeter Chiefs a rischio fallimento se si gioca a porte chiuse

Exeter Chiefs a rischio fallimento se si gioca a porte chiuse

Il CEO Tony Rowe è stato chiaro "gli sponsor e i diritti tv servono, ma noi campiamo con i biglietti venduti ai tifosi"
Scozia, giocatori in guardia in vista della ripresa del Pro14

Scozia, giocatori in guardia in vista della ripresa del Pro14

Ad Aberdeen due casi positivi tra i calciatori della Premier League in un pub, e il CEO Mark Dodson avverte i rugbysti
I Medicei non si iscrivono al Top12 2020/2021

I Medicei non si iscrivono al Top12 2020/2021

La squadra fiorentina non parteciperà al prossimo campionato, resta la Serie A
Agustìn Creevy torna a giocare in Inghilterra

Agustìn Creevy torna a giocare in Inghilterra

L'ex capitano dei Pumas lascia il Super Rugby e torna nel Premiership
Chris Robshaw ha confessato di aver sofferto di depressione

Chris Robshaw ha confessato di aver sofferto di depressione

L’ex capitano dell’Inghilterra parla di uno dei momenti più bui della sua vita

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni