4 anni fa 26/02/2017 18:07

Nel dopo partita di Inghilterra - Italia le parole a caldo di Sergio Parisse e Conor O'Shea

Parisse: "Abbiamo perso con orgoglio loro sono una delle squadre più forti al mondo"

Nel dopo partita di Inghilterra - Italia valevole per la terza giornata del 6 Nazioni 2017 il tecnico della Nazionale Italiana Conor O'Shea è soddisfatto per quanto visto in campo: "Sono molto fiero dei nostri ragazzi, abbiamo un lungo viaggio da percorrere per diventare una buona squadra e sopratutto un buon movimento rugbystico. Avevamo bisogno di cambiare strategia dopo le partite con l'Irlanda e il Galles, abbiamo pensato di lavorare sul breakdown e di non contendere la ruck, questa strategia oggi ha funzionato molto bene”.

Il capitano Azzurro Sergio Parisse: "Siamo stati bravi, li abbiamo messi in difficoltà sfruttando a nostro vantaggio il regolamento con una strategia studiata a tavolino. Loro sono una delle nazionali più forti al mondo, abbiamo perso ma con orgoglio, abbiamo lottato fino alla fine".

 

Formazioni, tabellino e statistiche del match Inghilterra-Italia

Risultati e classifica del 6 Nazioni - Clicca sul match per tabellini e statistiche

notizie correlate

Chris Robshaw ha confessato di aver sofferto di depressione

Chris Robshaw ha confessato di aver sofferto di depressione

L’ex capitano dell’Inghilterra parla di uno dei momenti più bui della sua vita
I cinque CT di Sergio Parisse

I cinque CT di Sergio Parisse

L’ex capitano dice la sua su ogni tecnico della Nazionale da Allrugby Podcast
Conor O’Shea entra nella RFU, sarà il director of rugby performance

Conor O’Shea entra nella RFU, sarà il director of rugby performance

L’ex CT dell’Italia diventa Responsabile della Gestione della Performance dei giocatori professionisti d’Inghilterra
Perennemente sui carboni ardenti: gli allenatori dell’Italrugby

Perennemente sui carboni ardenti: gli allenatori dell’Italrugby

I numeri dei CT che hanno guidato l’Italia del rugby
Conor O’Shea e l’Italrugby: c’eravamo tanto amati (Parte 2)

Conor O’Shea e l’Italrugby: c’eravamo tanto amati (Parte 2)

Note a margine sui quattro anni di Conor O’Shea e la scelta del suo sostituto.
Eddie Jones chiede più disciplina ai suoi giocatori

Eddie Jones chiede più disciplina ai suoi giocatori

Dopo la partita con il Galles urge un cambiamento

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni