6 mesi fa 31/10/2020 15:14

La Scozia batte il Galles 10-14 in un match poco entusiasmante

Partita non brillante tra queste due squadre.Alun Wyn Jones stabilisce il nuovo record mondiale di presenze

La quinta e ultima giornata di Sei Nazioni si apre con la sfida del record, con Alun Wyn Jones che raggiunge quota 149 caps internazionali (140 con il Galles, 9 con i British Lions) scalzando l'ex capitano All Blacks Richie McCaw dal primato mondiale. Non sarà un match significativo per la classifica, ma sarà un match ricco di fascino, con una Scozia che sembra in forma, nonostante lo stop forzato dal COVID.

Tanti problemi nel primo quarto di gara, con numerosi errori da parte di entrambe le squadre (touche storte a volontà!). Russell sblocca dalla piazzola al 10'. Il Galles è chiuso in difesa, ma non si vede un gioco propositivo da parte dei padroni di casa. Touche che continua a non funzionare: al 32' Fraser Brown e i saltatori non si intendono, il pallone arriva a Ryan Elias che si porta a cinque metri dalla meta. Serie di mini unit fino al raccogli e vai vincente di Rhys Carré che schiaccia in meta: 7-3. Al 35' infortunio per Finn Russell, costretto ad uscire: entra Adam Hastings.

Ripresa che segue lo stesso copione del primo tempo, con le due squadre meccaniche, e che faticano a trovare un gioco ritmato. L'unico modo per sbloccare punti è con la maul. E infatti al 61' gli scozzesi sfruttano una touche nei 22 avversari. Al carrettino si aggiungono tutti i tre quartisti; gallesi disassati e McInally schiaccia in meta: 7-11. Le statistiche non sono affatto positive: il Galles totalizza oltre 10 falli, mentre la Scozia ha concesso 14 turnover.

Negli ultimi cinque minuti multifase scozzese (21 fasi) che si conclude con un calcio in touche di Ali Price; Halfpenny la gioca veloce e il Galles recupera il possesso. Ma i Dragoni faticano ad entrare nell'area avversaria, anzi, indietreggiano e subiscono una punizione dopo un tenuto a terra forzato da Jamie Ritchie (man of the match). Hogg va per i pali, e il match si chiude 10-14.

Un match poco entusiasmante questo tra Galles e Scozia. Si salvano alcune buone cose propiziate da Ali Price e Jamie Ritchie. Forse la stanchezza frutto di mesi di lockdown, e della necessità di chiudere questo Sei Nazioni, ma certamente non abbiamo visto la miglior sfida tra queste due squadre.

 

Tabellino: 10' cp. Russell (0-3), 32' meta Carré tr. Biggar (7-3), 40'+1 cp. Hastings (7-6), 61' meta McInally (7-11), 66' cp. Halfpenny (10-11)
Calciatori: 1/1 Dan Biggar (Galles), 1/1 Leigh Halfpenny (Galles), 1/2 Finn Russell (Scozia), 1/2 Adam Hastings (Scozia)

Man of the match: Jamie Ritchie (Scozia)

 

Galles:15 Leigh Halfpenny, 14 Liam Williams, 13 Jonathan Davies, 12 Owen Watkin, 11 Josh Adams, 10 Dan Biggar, 9 Gareth Davies, 8 Taulupe Faletau, 7 Justin Tipuric, 6 Shane Lewis-Hughes, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Will Rowlands, 3 Tomas Francis, 2 Ryan Elias, 1 Rhys Carre
Panchina: 16 Sam Parry, 17 Wyn Jones, 18 Dillon Lewis, 19 Cory Hill, 20 James Davies, 21 Lloyd Williams, 22 Rhys Patchell, 23 Nick Tompkins

Scozia: 15 Stuart Hogg (c), 14 Darcy Graham, 13 Chris Harris, 12 James Lang, 11 Blair Kinghorn, 10 Finn Russell, 9 Ali Price, 8 Blade Thomson, 7 Hamish Watson, 6 Jamie Ritchie, 5 Jonny Gray, 4 Scott Cummings, 3 Zander Fagerson, 2 Fraser Brown, 1 Rory Sutherland
Panchina: 16 Stuart McInally, 17 Oli Kebble, 18 Simon Berghan, 19 Ben Toolis, 20 Cornell du Preez, 21 Scott Steele, 22 Adam Hastings, 23 Duhan van der Merwe

 

Parc y Scarlets, Llanelli
Arbitro: Andrew Brace (Ireland)
Assistenti: Mathieu Raynal (France), Christophe Ridley (England)
TMO: Tom Foley (England)

 

Foto Twitter @Scotlandteam

 

Classifica 6 Nazioni dopo 4 turni:

1) 14 Irlanda

2) 13 Inghilterra

3) 13 Francia

4) 10 Scozia

5) 7 Galles

6) 0 Italia

 

Il prossimo turno del 6 Nazioni 2020:

Ore 15.15 Galles v Scozia

Ore 17.45 Italia v Inghilterra

Ore 21.10 Francia v Irlanda

 

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

notizie correlate

Alun Wyn Jones in numeri

Alun Wyn Jones in numeri

Il 35enne guiderà i British Lions da capitano
Sei Nazioni 2022, il calendario completo

Sei Nazioni 2022, il calendario completo

L’Italia esordirà in Francia domenica 6 febbraio
Alun Wyn Jones rinnova un altro anno agli Ospreys

Alun Wyn Jones rinnova un altro anno agli Ospreys

La storica seconda linea gallese proseguirà il suo cammino
Ha passato la palla John Dawes, leggenda del Galles e Lions

Ha passato la palla John Dawes, leggenda del Galles e Lions

È stato capitano dei Lions durante il tour del 1971 in Nuova Zelanda
Galles o Francia? Chi vince il Sei Nazioni?

Galles o Francia? Chi vince il Sei Nazioni?

I possibili scenari per l’ultima sfida del torneo
Galles, giocatori insultati sui social dopo il Grande Slam mancato

Galles, giocatori insultati sui social dopo il Grande Slam mancato

Dopo il caso “Genge” ieri è toccato ai giocatori gallesi
All Blacks: si ritira il numero 8 Kieran Read

All Blacks: si ritira il numero 8 Kieran Read

Il terza linea due volte campione del mondo dice addio al rugby giocato

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni