5 anni fa 11/02/2016 18:34

Il Museo del Rugby e la Fir danno il benvenuto ai tifosi di Italia-Inghilterra

Domenica al terzo tempo Peroni village esposizione di maglie storiche

Mancano tre giorni ad Italia-Inghilterra, secondo turno del 6 Nazioni 2016 ed esordio casalingo dell’Italrugby, e Roma si prepara ad ospitare una moltitudine di tifosi, italiani ed inglesi, che animeranno il Terzo Tempo Peroni Village, luogo d'incontro divenuto simbolo di condivisione e festa, in cui darsi appuntamento prima e dopo le partite degli Azzurri allo Stadio Olimpico di Roma.

Domenica 14 febbraioIl Museo del Rugby in collaborazione con la Federazione Italiana Rugby, darà il proprio benvenuto a tutti gli ospiti stranieri e non esponendo all’interno dell’area ludica una selezione di maglie storiche di entrambe le Nazionali: trentadue maglie che scandiranno la storia dell’Italrugby – partendo da quella dell’esordio assoluto avvenuto nel 1929 a Barcellona per arrivare ai giorni nostri con la maglia di Capitan Parisse - e dodici con l’effige della Rosa di Lancaster ed alcune dei più rappresentativi club d’Inghilterra. Non mancheranno le maglie della Francia, del Galles, dell’Irlanda e della Scozia, così come quelle delle Azzurre che giocano il “loro” 6 Nazioni dal 2007. Uno spazio particolare sarà dedicato agli arbitri con alcune maglie di fischietti internazionali, tra cui quella dell’arbitro del match, il neozelandese Glen Jackson.

In piena condivisione con lo spirito di rispetto e riconoscimento dell’avversario il messaggio “Welcome England” campeggerà sull’ingresso dell’area espositiva del museo.

Cinque maglie della Nazionale Azzurra e cinque della Nazionale Inglese vestiranno, invece, l’area Autorità all’interno dello Stadio Olimpico. Tra le maglie azzurre quella di Rocco Caligiuri ed Ivan Francescato, che hanno lasciato un ricordo indelebile e scritto pagine importanti della storia ovale italiana, mentre l’Inghilterra sarà rappresentata da cinque Campioni del Mondo: Will GreenwoodMark ReganMartin Johnson, Lawrence Dallagio e Sir. Jonny Wilkinson.

 

Fonadazione Museo del Rugby

notizie correlate

La RFU investe fondi per prevenire le concussion

La RFU investe fondi per prevenire le concussion

Un nuovo studio spaventa i giocatori, in Inghilterra corrono ai ripari
Le azioni salienti dei test match di sabato 10 luglio [VIDEO]

Le azioni salienti dei test match di sabato 10 luglio [VIDEO]

Continua in maniera stellare il tour dei British&Irish Lions
Inghilterra: brillante debutto per Marcus Smith, USA battuti 43-29 [VIDEO]

Inghilterra: brillante debutto per Marcus Smith, USA battuti 43-29 [VIDEO]

Si muove bene la legna verde dei trequarti inglesi, calo nel finale
Inghilterra: torna Manu Tuilagi tra i 36 convocati da Eddie Jones

Inghilterra: torna Manu Tuilagi tra i 36 convocati da Eddie Jones

Gli inglesi orfani di 12 giocatori prestati ai Lions preparano i test match
Championship, i Saracens sconfiggono Ealing e ipotecano il loro ritorno in Premiership

Championship, i Saracens sconfiggono Ealing e ipotecano il loro ritorno in Premiership

Non c’è stata storia nel match di ieri pomeriggio, troppa la superiorità Sarries
Inghilterra: ben 21 esordienti tra i 34 convocati di Eddie Jones

Inghilterra: ben 21 esordienti tra i 34 convocati di Eddie Jones

Scozia A, USA e Canada nel mirino dei vice campioni del mondo
Eddie Jones consulente nel rugby league

Eddie Jones consulente nel rugby league

Questa settimana ha fatto parte dello staff dell Hull FC in Super League
Sei Nazioni 2022, il calendario completo

Sei Nazioni 2022, il calendario completo

L’Italia esordirà in Francia domenica 6 febbraio

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni