5 mesi fa 28/02/2022 23:06

Il cartellino rosso a Hame Faiva [VIDEO]

Mischie “no contest” e Italia in 13 uomini

In molti non hanno compreso a pieno quanto visto all’Aviva Stadium di Dublino durante Irlanda - Italia, terzo turno del Guinness Six Nations. Proviamo a riassumerlo in pochi passaggi.

Al 9° minuto il tallonatore Lucchesi subisce un infortunio al braccio che lo costringe ad abbandonare il campo, al suo posto entra con il numero 16 Hame Faiva. Al 18° Faiva placca alto con contatto spalla-testa il diretto avversario irlandese Dan Sheehan e viene espulso dall’arbitro georgiano Nika Amashukeli. Secondo il direttore di gara nessuna attenuante per non estrarre il rosso.
Al 20° minuto la prima mischia senza tallonatori italiani, gli azzurri non possono garantire i tre uomini di prima linea di ruolo (pilone sinistro, tallonatore, pilone destro), Faiva è espulso e Lucchesi non può rientrare in quanto infortunato. E’ l’Italia dunque che causa le mischie no-contest e pertanto deve giocare un uomo in meno, quindi da 14 uomini in campo a 13. Questa è la regola, fine della storia.

Partita senza dubbio condizionata nel risultato da questa serie di episodi, nove mete irlandesi, a qualche minuto dal termine il georgiano Amashukeli estrae il cartellino giallo anche a Braham Steyn per avanti volontario… Italia addirittura in 12 uomini, finisce 57-6.

 

 

 

Bollettino medico:

Gianmarco Lucchesi, uscito al 9’ del match, ha riportato la lussazione del gomito sinistro. Il tallonatore azzurro, in forza al Benetton Rugby, salterà i prossimi due impegni nel Sei Nazioni. I tempi del suo recupero sono da definirsi.

Stephen Varney al termine del match contro l’Irlanda ha presentato dolore al retto femorale destro. Sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti nei prossimi giorni per valutare le sue condizioni.

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Marius Mitrea: “non ci deve essere un abuso del TMO”

Marius Mitrea: “non ci deve essere un abuso del TMO”

In Top10 si alza la qualità del gioco ma anche la durata delle partite
Sara Cox: “la partita è solo la parte finale del nostro lavoro da arbitri”

Sara Cox: “la partita è solo la parte finale del nostro lavoro da arbitri”

Giudizi positivi sulla prima donna ad arbitrare in Premiership
Sara Cox prima donna ad arbitrare in Premiership

Sara Cox prima donna ad arbitrare in Premiership

La Cox raggiunge Joy Neville e Clara Munarini tra i professionisti
Andrea Cavinato su arbitri e Top10

Andrea Cavinato su arbitri e Top10

Torna a parlare l’ex tecnico di Italia U20, Calvisano, Zebre e Petrarca Andrea Cavinato
British Lions Tour: il duro attacco mediatico di Rassie Erasmus all’arbitro Berry

British Lions Tour: il duro attacco mediatico di Rassie Erasmus all’arbitro Berry

Un episodio senza precedenti, si aspettano gli interventi di World Rugby
Quade Cooper “pronto e preparato a tornare”

Quade Cooper “pronto e preparato a tornare”

Il brutto infortunio al tendine d’Achille potrebbe minare la carriera del Wallabie
Jake Polledri rinnova con Gloucester

Jake Polledri rinnova con Gloucester

Il terza linea azzurro è finalmente al rientro dal lungo infortunio

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni