1 mese fa 27/02/2021 22:43

Franco Smith amareggiato: "L'Italia ci chiede di vincere, noi ci proviamo sempre"

Il coach Azzurro e Luca Bigi parlano al termine della sconfitta per 10-48 contro l'Irlanda

Ormai diventa sempre più difficile commentare le sconfitte. Ci sono passati Conor O'Shea e Brunel prima, adesso è il turno di Franco Smith, sempre più amareggiato di fronte ad un'Italia volenterosa ma con evidenti carenze tecniche.

"Siamo veramente delusi soprattutto per il risultato, penso che passi avanti ne facciamo, anche se oggi siamo stati battuti nei punti di incontro, forse per colpa nostra o per merito dell'Irlanda, che si è dimostrata molto forte". Cosi' il ct dell'Italrugby commenta la sconfitta per 48-10 contro l'Irlanda maturata all'Olimpico di Roma.

"Quando noi dovevamo segnare, dopo tanto lavoro duro, hanno rallentato il gioco o rubato palla. Dopo una sconfitta del genere bisogna capire cosa migliorare, ma bisogna dar credito all'Irlanda, che era sotto pressione dopo due sconfitte ed e' venuta a Roma con una grande determinazione. Dobbiamo capire che abbiamo affrontato una squadra forte anche dal punto di vista fisico. In difesa fisicamente non si poteva chiedere di piu', abbiamo fatto degli errori ma lavoriamo duro: oggi non abbiamo compiuto un passo in avanti ma l'impegno della squadra non e' mancato, cosi' come l'organizzazione di gioco, contro una delle migliori squadre del Torneo".

"In Italia, a questo livello, tanti ragazzi devono imparare a giocare e ad essere fisicamente pronti. Sono fieri e lavorano duro, si riprenderanno: l'esperienza devono farla in campo, ogni settimana cerchiamo di migliorare. Garbisi sta crescendo di partita in partita, cosi' come Trulla, e piano piano imparano: e se tutta Italia ci chiede di vincere una partita, noi ci proviamo sempre, con cuore e preparazione. Ma per adesso loro sono il meglio di noi, anche se stiamo facendo di tutto per diventare come l'Irlanda". 

Ecco le dichiarazioni del capitano Luca Bigi:
"Il pacchetto di mischia oggi fisicamente ha un po' subito ma abbiamo lottato a viso aperto per tutti gli ottanta minuti, anche con la doppia inferiorita' numerica. Dobbiamo essere piu' cinici quando creiamo le nostre opportunita' ma siamo una squadra giovane che deve crescere: purtroppo commettiamo tanti errori e oggi l'inferiorita' numerica c'e' costata cara contro una squadra superiore". 

 

 

 

Tabellino: 3’ c.p. Garbisi (3-0), 6’ c.p. Sexton (3-3), 11’ meta Ringrose tr. Sexton (3-10), 17’ c.p. Sexton (3-13), 31’ meta Keenan tr. Sexton (3-20), 36’ meta Connors tr. Sexton (3-27), 40’ meta Meyer tr. Garbisi (10-27), 43' meta Stander tr. Sexton (10-34), 67’ meta Connors tr. Sexton (10-41), 80’ meta Earls tr. Sexton (10-48).

Calciatori: 2/2 Garbisi (Italia). 8/8 Sexton (Irlanda)
Cartellini: 60’ giallo Zilocchi, 66’ giallo Bigi (Italia)
Man of the match: Tagdh Beirne (Irlanda)

Italia: Trulla; Sperandio, Brex, Canna, Ioane; Garbisi, Varney; Lamaro, Meyer, Negri; Sisi, Lazzaroni; Riccioni, Bigi (cap), Lovotti
A disposizione: Lucchesi, Traorè, Zilocchi, Cannone, Mbandà, Braley, Mori, Bellini

All. Smith

Irlanda: Keenan; Larmour, Ringrose, Henshaw, Lowe; Sexton (cap), Gibson; Stander, Connors, Beirne; Ryan, Henderson; Furlong, Kelleher, Kilcoyne
A disposizione: Herring, Healy, Porter, Baird, Conan, Casey, Burns, Earls

All. Farrell

 

Arb. Mathieu Raynal (FFR)

 

 

Risultati e classifica del 6 Nazioni 2021 - clicca sul match per tabellino formazioni e statistiche 

 

Il programma delle dirette TV e web del 6 Nazioni 2021

 

Foto Alfio Guarise

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

notizie correlate

Guy Noves vicino alla panchina dell’Italrugby

Guy Noves vicino alla panchina dell’Italrugby

Grossi cambiamenti in atto da parte del nuovo Consiglio Federale
Le parole di Franco Smith al termine di Scozia-Italia

Le parole di Franco Smith al termine di Scozia-Italia

"Abbiamo sbagliato nove placcaggi soltanto nell'azione della prima meta scozzese, è inaccettabile"
Verso Scozia - Italia: Franco Smith “abbiamo lavorato duro, complimenti ai ragazzi”

Verso Scozia - Italia: Franco Smith “abbiamo lavorato duro, complimenti ai ragazzi”

Capitan Bigi “lasceremo tutto sul campo, li affronteremo a viso aperto”
Italia: il XV per sfidare la Scozia

Italia: il XV per sfidare la Scozia

Quattro cambi per affrontare il match di Murrayfield
Italia: cinque cambi per affrontare il Galles

Italia: cinque cambi per affrontare il Galles

Fischetti e Zilocchi in prima linea, torna Varney in mediana
Simon Zebo torna a Munster con un accordo annuale

Simon Zebo torna a Munster con un accordo annuale

Completata l’avventura francese con Racing, probabile un rientro anche in nazionale
Sei Nazioni: squalifiche per Bundee Aki e Paul Willemse

Sei Nazioni: squalifiche per Bundee Aki e Paul Willemse

Bundee Aki è il primo giocatore irlandese nella storia a ricevere due cartellini rossi a livello internazionale

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni